NAVE DA CROCIERA SFIORA PIAZZA SAN MARCO

NAVE DA CROCIERA SFIORA PIAZZA SAN MARCO

ROMA – Continuano, nonostante le polemiche, gli “inchini” delle gigantesche navi da crociera a Venezia. Un colosso della Msc è stato fotografato oggi pericolosamente vicino San Marco. La nave, in una immagine scattata da un vaporetto, sembra quasi entrare sulla piazza. La foto ricorda quella scattata alcune settimane fa che…

ROMA – Continuano, nonostante le polemiche, gli “inchini” delle gigantesche navi da crociera a Venezia.

Un colosso della Msc è stato fotografato oggi pericolosamente vicino San Marco. La nave, in una immagine scattata da un vaporetto, sembra quasi entrare sulla piazza. La foto ricorda quella scattata alcune settimane fa che aveva fatto riesplodere le polemiche sui passaggi delle navi da crociera in laguna. Da anni il Comitato Grandi Navi si batte contro i giganti del mare in laguna.

Lo scorso 27 luglio la Carnival Sunshine (oltre 102 mila tonnellate di stazza, lunga 272 metri, larga 35 e alta 62) era passata vicinissima a Riva dei Sette Martiri. «Secondo i testimoni – aveva attaccato l’assessore all’Ambiente di Venezia Gianfranco Bettin – si sarebbe trattato di un errore di manovra. Vorremmo sapere da chi di dovere quale sia, dunque, la vera ragione di questo passaggio ravvicinato che, più che un “inchino”, assomiglia a uno “struscio” molesto quanto rischioso. L’ennesima prova che il decreto Clini-Passera va applicato al più presto», aveva concluso l’assessore.

La Capitaneria di Porto aveva però minimizzato affermando: «È tutto regolare», mentre la compagnia americana aveva aggiunto: «La notizia è completamente falsa: la nostra nave è passata a 72 metri dalla riva».

Sulla vicenda era intervenuto anche Adriano Celentano che ha annunciato una batteglia contro il passaggio delle grandi navi. In un post sul proprio blog il molleggiato si era detto incredulo del fatto che giornali e tv abbiano dato così spazio al suo infortunio domestico, «la piccola frattura al quinto dito del piede, e nessuno, dico nessuno – scrive – ha sprecato una parola per la battaglia che da 10 giorni porto avanti sul Fatto Quotidiano contro le micidiali navi giganti di Venezia». (Leggo.it)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy