• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio – Roma, Corino: “Da tifoso soffro l’attesa, con Correa e Luis Alberto buone qualità tecniche”

Lazio – Roma, Corino: “Da tifoso soffro l’attesa, con Correa e Luis Alberto buone qualità tecniche”

Queste le parole dell’ex calciatore della Lazio Luigi Corino su Lazio-Roma

di redazionecittaceleste

ROMA – Il derby è vicino, l’attesa sale. Tanti i protagonisti dei derby del passato analizzano la sfida. L’ex calciatore della Lazio Luigi Corino ha parlato della stracittadina ai microfoni di Radiosei.

eccezzzionale

Queste le sue parole: “Come vivevo il derby? Da giocatore malissimo, ora da tifoso soffro l’attesa. Sono diventato laziale indossando questa maglia. Quando vivi il derby capisci la differenza tra laziali e romanisti: quando indossi quella maglia è difficile staccartela di dosso. Adesso difendere come facevo io non è semplice, se giochi sporco scatta subito il cartellino. La Lazio deve avere il giusto atteggiamento, non sempre c’è riuscita. Col Milan siamo partiti un po’ lenti poi bene, così mi piace vedere giocare la Lazio; ammiro l’Atletico Madrid ma capisco che è difficile. Abbiamo buone qualità tecniche con Correa, Luis Alberto o Immobile, oppure penso agli inserimenti di Parolo. Cosa cambia tra Caicedo e Correa dall’inizio? L’argentino è diverso dalle altre punte, io lo metterei dall’inizio perché dà imprevedibilità. La Roma spesso ha difensori lontani da Olsen, se sbagliano hai possibilità di approfittarne. Più difficile marcare Dzeko o Immobile? Sono entrambi fastidiosi, per come sono fatto preferirei marcare El Shaarawy”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy