• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Ufficiale Serie C – Pro Piacenza escluso dal campionato

Ufficiale Serie C – Pro Piacenza escluso dal campionato

Arrivato il verdetto finale del Giudice Sportivo dopo la gara Cuneo-Pro Piacenza

di redazionecittaceleste
serie-b

ROMA – Dopo le polemiche per Cuneo-Pro Piacenza, gara del girone A di Serie C conclusasi 20-0 per la squadra piemontese è arrivata la sentenza.

 

 

eccezzzionale

Il Giudice Sportivo opta per il 3-0 di ufficio contro gli emiliani e ufficializza la loro radiazione dal campionato. Questi ultimi si sono presentati con il minimo sindacale di 8 giocatori, ma tutti under 18. Arriva così la quinta sconfitta consecutiva a tavolino per la compagine emiliana e conseguente radiazione.

Il comunicato ufficiale

“Il giudice sportivo Pasquale Marino delibera:

1) di comminare alla società Pro Piacenza, a norma dell’art. 17.5 del CGS, la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3;

2) di infliggere alla società Pro Piacenza a norma dell’art. 10.8 del CGS la sanzione, prevista dall’art.18 comma 1 lettera i) del medesimo, di “ESCLUSIONE DAL CAMPIONATO DI COMPETENZA”;

3) di comminare alla società Pro Piacenza, a norma dell’art. 18 del C.G.S., l’ammenda di € 20.000,00 (ventimila);

4) di disporre, in conformità al parere interpretativo reso dalla Corte Federale di Appello con C.U. n. 064/CFA del 17 gennaio 2019, che: – a norma dell’art. 53.3 delle NOIF, tutte le gare, disputate o meno, dalla Società Pro Piacenza nel girone di andata non hanno valore per la classifica, che viene riformulata senza tenere conto dei relativi risultati; – a norma dell’art. 53.4 delle NOIF, fermo restando il risultato di cui al C.U. 143 DIV dell’8 gennaio 2019, tutte le gare ancora da disputare dalla Società Pro Piacenza saranno considerate perdute con il punteggio di 0-3 in favore dell’altra società con la quale avrebbe dovuto disputare la gara fissata in calendario;

5) di infliggere al tesserato ADELFIO SALVATORE la sanzione dell’inibizione a tutto il 31.12.2021;

6) di infliggere al massaggiatore PICCIARELLI ALESSIO la squalifica a tutto il 31.12.2019;

7) di rinviare ad un successivo e specifico Comunicato Ufficiale l’annullamento delle ammonizioni comminate ai calciatori nelle gare annullate con il presente provvedimento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy