Amoruso: “La Samp ha una grande organizzazione offensiva. Attenta Lazio”

Amoruso: “La Samp ha una grande organizzazione offensiva. Attenta Lazio”

Le dichiarazioni dell’ex della squadra di Genova

di redazionecittaceleste

ROMA- In vista del match di sabato 8 dicembre, Lazio-Sampdoria, l’ex della squadra di Genova Nicola Amoruso, ai microfoni di Elle Radio ha dichiarato:

“Ci sta avere dei cali nel corso del campionato, ma la Lazio ha sempre dimostrato di avere idee e identità, realizzando un calcio sempre molto propositivo”.

Sulle critiche che sta ricevendo la squadra:

Ci si aspetta di più perché in questi anni la Lazio è davvero cresciuta e ha lasciato intendere di poter puntare a obiettivi importanti”.

Su Immobile:

E’ un giocatore dal quale è difficile prescindere ed ha il carisma per guidare una rosa che ha già tanta qualità. È un punto di riferimento importantissimo, mette impegno in abbondanza in ogni competizione. Non credo che gli si possa chiedere di più”.

Su Sergej Milinkovic.

Dopo l’exploit dello scorso anno mi sembra spento, ma di sicuro le sue caratteristiche non sono cambiate. Credo che il suo problema sia di fiducia, forse in cuor suo sperava di fare il salto grande sul mercato. Ha bisogno di trovare le motivazioni in ogni allenamento, giorno dopo giorno”.

Sulla Sampdoria:

La squadra di Giampaolo gioca bene, sa creare problemi alle grandi perché ha una grande organizzazione offensiva. La Lazio deve fare attenzione, anche perché gli avversari hanno bisogno di punti in questo momento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy