• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Atalanta, Freuler: “Testa alla finale. Futuro? A Bergamo sto bene”

Atalanta, Freuler: “Testa alla finale. Futuro? A Bergamo sto bene”

Le parole di Remo Freuler, centrocampista dell’Atalanta

di redazionecittaceleste

ROMA – Si avvicina sempre di più la finale di Coppa Italia tra Atalanta e Lazio. Le due compagini si daranno battaglia stasera sul terreno dello stadio Olimpico.

 

In attesa del fischio d’inizio ha parlato del match e non solo il centrocampista svizzero dell’Atalanta, Remo Freuler. Ecco come si è espresso ai quotidiani elvetici Südostschweiz e Sankt Galler Tagblatt: “Coppa Italia o quarto posto? I tifosi se dovessero scegliere punterebbero tutto sulla prima. Noi proveremo a conquistare entrambe le cose. Il ruolo di Gasperini è determinante per le nostre prestazioni. Durante la settimana ci fa lavorare duramente e questo ci permette di esserci fisicamente per tutti i novanta minuti. Tanto lavoro ci porta a esprimerci così ad alti livelli per novanta minuti, la tenuta fisica è sicuramente uno dei nostri segreti”.

E continua: “Siamo un gruppo forte, ma inutile negare che il nostro attacco è il nostro fiore all’occhiello. Papu Gomez, Zapata e Ilicic ci hanno dato tanto in questa stagione e hanno fatto la differenza. La forza del gruppo è importante, ma sono i campioni come loro che ti fanno fare quel salto di qualità in più”. Sulla finale: “Con la Lazio sarà una partita intensa come è accaduto due settimane fa. Il match di campionato ci ha dato degli spunti per affrontare al meglio questa finale. Stasera sarà una sfida equilibrata e sarà importante non subire gol. Insomma non dobbiamo ripetere la partenza ad handicap avuta in campionato perché in una finale è tutto diverso e potrebbe costare carissimo andare sotto”.

Sulla Lazio e il suo futuro: “La Lazio ha tante qualità, soprattutto in attacco, e sarebbe sbagliato concentrarsi su un solo giocatore. Se devo guardare l’ultimo scontro diretto, Caicedo ci ha messo davvero in difficoltà. Sa tenere palla, ha molta fisicità e non sarà facile difendere contro di lui. Anche Immobile e Correa, però, sono pericolosi e vanno tenuti d’occhio. Futuro? Non è il momento di parlarne. Adesso penso alla finale e alle ultime gare di campionato. Se in estate dovesse arrivare qualche proposta la valuteremo insieme al mio manager, ma a Bergamo sto bene”.

 

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI E RESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy