Boniek in vista di Italia-Polonia: “Stiamo crescendo. Molti polacchi giocano in Italia”

Boniek in vista di Italia-Polonia: “Stiamo crescendo. Molti polacchi giocano in Italia”

Zbigniew Boniek, ex conoscenza della nostra Serie A con un trascorso alla Juve e alla Roma, oggi presidente della federcalcio polacca, ha parlato in vista della gara di Nations League tra Italia e Polonia

di redazionecittaceleste

Zbigniew Boniek, ex conoscenza della nostra Serie A con un trascorso alla Juve e alla Roma, oggi presidente della federcalcio polacca, ha parlatoin vista della gara di Nations League tra Italia e Polonia. Ecco quanto rilasciato ai microfoni di SkySport: “Siamo un Paese che calcisticamente sta crescendo: abbiamo anche noi dei buoni giocatori, grazie anche all’Italia perché tanti polacchi giocano in Italia. Abbiamo Zielinski, Milik, Piatek, Szczesny, tanti buoni giocatori in Italia”.

Su Piatek. “È un ragazzo molto interessante, completo. Se posso fare un paragone, mi sembra una ragazza che quando uno la vede si innamora e poi non si sa quanto durerà: poi bisogna scoprire il carattere e tanto altro. Ha tutto per fare bene, poi bisogna vedere: non segnerà ogni domenica, non è possibile che faccia 56 gol. Bisognerà vedere cosa succederà quando non riuscirà a segnare, come aiuterà la squadra. Comunque è un ragazzo giovane e preparato, ha tutto per fare bene: il Genoa ha fatto un buon acquisto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy