CHAMPIONS – Calhanoglu regala tre punti al Leverkusen

CHAMPIONS – Calhanoglu regala tre punti al Leverkusen

Il turco disegna una punizione gioiello che regala un sorriso a Schmidt

Commenta per primo!
Calhanoglu

ROMA – Calhanoglu regala tre punti al Bayer Leverkusen. E’ un Roger Schmidt che cambia qualcosa nella seconda giornata di Bondesliga contro l’Hannover 96, in vista del ritorno di Champions League contro la Lazio. Fuori Papadopoulos e dentro Ramalho, cambiata per due terzi la linea dei trequartisti rispetto a quanto visto contro la squadra di Pioli: fuori Bellarabi e Son, dentro Brandt e Mehmedi.

GIOIELLO – Dopo quindici minuti di studio, il Bayer Leverkusen mette la freccia grazie a una punizione gioiello di Calhanoglu che si infila sotto l’incrocio dei pali senza lasciare scampo al portiere Zieler. Nella prima frazione di gioco la squadra ospite ha controllato molto bene la gara, sfiorando il raddoppio in un paio di occasioni grazie alla mobilità di Brandt. Nella ripresa il centrocampista turco Calhanoglu ha ancora il piede caldo e la sua punzione si stampa sulla traversa. Trovano spazio nella ripresa anche Bellarabi e Kruse: il Bayer controlla la partita fino alla fine e conquista la seconda vittoria consecutiva e la testa della Bundesliga. Una buona iniezione di fiducia per le aspirine in vista del ritorno di Champions League contro la Lazio, previsto il prossimo 26 agosto alla Bay Arena, con calcio d’inizio fissato per le ore 20,45.

lazio,cittaceleste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy