CHAMPIONS – Schmidt e Bender: “Lazio, sfatiamo il tabù Italia”

CHAMPIONS – Schmidt e Bender: “Lazio, sfatiamo il tabù Italia”

ll tecnico tedesco e il suo capitano sono sicuri dei propri mezzi per superare il turno facendo leva sul proprio pubblico

Commenta per primo!
schmidt,futuro,lazio

ROMA – L’allenatore del Bayer Leverkusen, Roger Schmidt ha preso parola in conferenza stampa, insieme al capitano Lars Bender. Ecco le parole di Bender: “Sappiamo come è finita all’andata 1 a 0 per la Lazio, alla Bay Arena sarà tutto esaurito. Contante sul vostro pubblico? Si contiamo di fare bene, domani vogliamo fare alttrettanto, vogliamo che questo stadio sia imbattibile come lo scorso anno. Dobbiamo sperare di fare bene e di fare i gol di cui abbiamo bisogno”

GARA DA VENTI MILIONI E RUOLO NERVI – Bender “Per noi giocatori non conta questo aspetto. Vogiamo ripagare gl isofrz idello scorso ann oper arrivare fino a qui. L’andata non è andata bene, vogliamo a tutti costi andare alla fase a gironi. Ce la metteremo tutta per raggiungere questo traguarda”.

ITALIA – GERMANIA TRADIZIONE SFAVOREVOLE – Lars Bender:“No assoloutamente, forse ci serve per rompere ancora questa tradizione. Per quanto riguarda l’avversario, non ci importa, vogliamo passare il turno, anche se avessimo affrontato un avversario diverso da questo”.

Schmidt: “Si tratta di passare il passato non conta, ci sarà una sqaudra che potrà andare iin Champions e un’altra che dovrà accontentarsi dell’Europ League”.

Schmidt: “Certo può avere un influenza il risultato del’andata favorevole alla Lazio, può avere un’incidenza sulla partita. Ma l’1 a 0 non cambia la strategia. Verso l’attacco sono molto forti, noi dobbiamo imporre il nostro gioco mettendoli sotto pressione, essendo molto attivi cercando subito di conquistare il pallone e avere rigore difensivo per non subire gol. Cercheremo di creare situazioni, cercando di segnare, siamo pronti”.

ASSENZE BIGLIA E KLOSE VANTAGGIO – “Non so se sia un vantaggio, al fine della scorsa stagione la Lazio ha battuto il Napoli 4 a 2, anche senza di loro. Hanno giocatorii che sono in grado di sostituirli. Anche noi abbiamo assenze importanti, non credo sia un fattore determinante”

VARIAZIONI TATTICHE – “Spiacente di deluderla, non posso dirle di più. Dobbiamo puntare sulle nostre forze e su quello che ci ha reso forti lo scorso anno. Tu puoi avere una tattica, ma pensiamo di avere sempre buone reazioni, pensiamo di essere capaci di avere la nostra fiducia e di imporre il nostro gioco che credo sia l’approccio migliore”.

IL GOL OBBLIGATORIO – “La preoccupazione ci sarebbe se non creiamo opportunità ma le abbiamo create, abbiamo stentato e fatto fatica. Abbiamo segnato nonostante ne abbiamo sbagliate tanto. In Champions le partite si dsputano sul filo del rasoio, bravo il guardalinee ad avere visto i l fuorigioco di Kiessling. Il nostro palo, il loro gol, nel calcio serve anche fortuna. Spero che volga dalla nostra parte questa volta per farci fare i gol necessari per passare il turno”

DOVE RAFFORZARE LA SQUADRA – “Abbiamo gli occhi aperti in ogni reparto. Abbamo la sforutna di aver perso Aaranguiz, abbiamo un’urgenza in quel reparto. E’ vero che al centro abbiamo aspettato anche li i lmercato è aperto, ma Papadoupolos sta bene e ha fatto bene. Abbiamo soluzioni con Ramalho, abbiamo due grandi difensori centrali che sono Jedvaj e Topac che ci daranno una mano appena finirà il loro periodo di indisponibiltà”.

SICUREZZA – “Si potva trattare di una partita aad laato rischio, ma ci saranno 600 posti liberi, ma sarò tutto ok non avremo problemi. Sono sicuro che tutto si svolgerà nel massimo rispetto di tutti, sarà un grande spettacolo con 28000 spettatori”.

QUALIFICAZIONE LEGATA ACQUISTO NUOVI GIOCATORI – “La società sa che vogliamo rafforzarci, il mercato è ancora aperto, ma non dipende dal passagio del turno, ma può influenzare un giocatore se accettare il trasferimento o meno in quella squadra. Un conto è andare in una squadra che gioca la Champions e un conto in una che non la gioca”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy