De Cosmi a LSR: “Contro la Fiorentina mi aspetto una Lazio positiva e propositiva”

De Cosmi a LSR: “Contro la Fiorentina mi aspetto una Lazio positiva e propositiva”

L’allenatore della Lazio Women è intervenuto alla Radio ufficiale per parlare di Lazio e del nuovo tecnico Inzaghi.

ROMA – Roberto De Cosmi è intervenuto sulle frequenze di Lazio Style Radio facendo il punto sulla Lazio firmata Simone Inzaghi: Questa Lazio è positiva e propositiva perché Inzaghi e il suo staff hanno dato un’impronta a questa squadra dove tutti gli elementi si esprimono al meglio, sono convinto che domenica i biancocelesti vorranno fare risultato e salutare il pubblico con una vittoria.

LA LAZIO DI INZAGHI – “Con Simone la squadra produce quasi due gol a partita, esclusa la partita di Torino, e crea molte occasioni, la Lazio ha principi di gioco chiari e semplici, sfrutta l’ampiezza, attacca la profondità, è pratica e sa quello che vuole.”

KEITA E GENTILETTI – “Stanno concludendo la stagione in maniera positiva, sono due elementi che nell’immediato Inzaghi li ha considerati titolari, il mister ha un undici in testa con variabili e condizioni esterne. Sa esattamente cosa può ottenere, Keita lo ha dimostrato sul campo e abbiamo ritrovato il Gentiletti prima dell’infortunio. Il fatto di utilizzare gli stessi giocatori con costanza gli dà credibilità e affidabilità rendendo una squadra più forte. Inzaghi vuole lasciare un segno in queste 7 partite e lo sta facendo nel migliore dei modi.”

CATALDI – “Secondo me Cataldi si aspettava di giocare di più ma deve essere consapevole che si deve consacrare per mentalità ed atteggiamento, ha qualità sopra la media, è un laziale vero e deve crescere in fretta vicino ai campioni come Biglia, domenica potrebbe avere una chance e la società punta molto su di lui. Spetta a lui sfruttare tutte le occasioni che gli verranno offerte per recitare un ruolo da leader, vogliamo questo da lui.”

KLOSE –  “Lo vedo ovunque sia con un ruolo di campo che di rappresentanza, ha dimostrato attraverso la sua umiltà e personalità che è trascinatore sia in campo che fuori”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy