Mercato, de Vrij: sgambetto alla Lazio?

Mercato, de Vrij: sgambetto alla Lazio?

 

ROMA – Niente da fare.  Secondo quanto riportato da Repubblica.it, Stefan de Vrij sembra sempre più intenzionato a mettere in difficoltà la Lazio. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, il calciatore avrebbe deciso di andare via a parametro zero, visto che è in scadenza 2018. Sfruttando così il fatto che potrà mettersi d’accordo con altri club gratuitamente. Detto questo, però, la Lazio proverà comunque a presentare una nuova proposta, da oltre 2 milioni di euro a stagione, per tentare di convincerlo a cambiare idea e aumentare di gli anni di contratto, inserendo magari una clausola rescissoria relativamente bassa (da 15-20 milioni). Il club punterà molto sul fatto che si stia entrando nell’anno che condurrà al Mondiale in Russia e che, un eventuale impiego a singhiozzo del giocatore derivato dal suo rifiuto al rinnovo, potrebbe pregiudicarne la convocazione con l’Olanda. Resta comunque difficile che il difensore possa tornare sui suoi passi, a maggior ragione ad agosto inoltrato e con la possibilità di mettersi d’accordo con un altro club gratuitamente tra cinque mesi. Intanto però è stato fissato realmente un incontro e questo è già qualcosa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy