• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

ESCLUSIVA – Marco Marchionni: “Parma avversario tosto fuori casa. La Lazio può vincere a una condizione”

ESCLUSIVA – Marco Marchionni: “Parma avversario tosto fuori casa. La Lazio può vincere a una condizione”

Marco Marchionni, ex centrocampista, tra le altre, di Parma e Juve ci rilascia – in esclusiva – una breve intervista

di redazionecittaceleste

Di Ramona M.

ROMA – Dopo il pareggio del Franchi, la Lazio si proietta già alla sfida di domenica contro il Parma.

eccezzzionale

 La corsa a un piazzamento utile per la Champions si fa sempre più faticosa e la lista delle pretendenti è sempre più lunga, ma la Lazio ci crede e mette subito nel mirino la squadra ducale. Serviranno i tre punti e qualche passo falso delle altre, ma i giochi si decideranno solo alla fine. Ne è convinto Marco Marchionni, ex centrocampista, tra le altre, di Parma e Juve che ci rilascia – in esclusiva –  una breve intervista.

Fiorentina-Lazio: che partita è stata?

Ho visto una buona partita. La Lazio aveva sicuramente la possibilità di portare a casa il bottino pieno, ma la Fiorentina ci ha abituati che non molla mai. Non mi stupisce che alla fine l’abbia pareggiata.

Lazio-Parma: che partita sarà?

Mi aspetto sicuramente un’ottima partita. Se la Lazio gioca da Lazio può vincerla, ma dovrà stare molto attenta al suo avversario che, fuori casa, ha ottenuto ottimi risultati e darà filo da torcere ai biancocelesti.

Corsa al quarto posto…

E’ una lotta apertissima dove ci sono tante squadre che ci possono arrivare. Sicuramente il Milan è la squadra più attrezzata e può certamente  puntare al terzo posto, quindi mi aspetto un finale di campionato molto interessante.

Champions, questa sera la Juve sarà chiamata ad una grande impresa contro l’Atletico.

La Juve è una squadra forte, fatta da campioni che possono risolvere qualsiasi partita. Dovranno crederci perchè ogni partita ha una sua storia e questa sera la Juve dimostrerà a tutti che non c’è nulla di scontato nel calcio.

Cosa dovrà fare Allegri per vincerla?

Allegri è uno degli allenatori più bravi che ci sia in circolazione, quindi riuscirà a trasmettere la giusta grinta alla sua squadra e riuscirà a prepararla nel migliore dei modi come, del resto, ha sempre fatto.

La Juve, quest’anno, non ha sempre giocato bene, eppure, è a +18 dal Napoli. Cosa fare per sovvertire questo trend? Ma soprattutto, credi si possa sovvertire in futuro?

La Juve, almeno in Italia, è inarrivabile. Ha creato una società forte e una squadra ancora più forte, quindi tutto dipenderà dalla Juve. Solo dalla Juve.

Il giocatore che più ti ha sorpreso quest’anno?

Sembrerà scontato, ma ti rispondo Ronaldo. Ha dimostrato anche qui, nel nostro campionato, in questa ennesima sfida, l’immenso campione che è.

Barella, Zaniolo, Chiesa, Simeone, Gollini e gli altri. Spazio ai giovani talenti…

Penso che in Italia ci siano tanti ottimi giocatori che stanno dimostrando il loro valore. Bisogna farli crescere, senza troppe pressioni e dimostreranno ancora di più quanto valgono…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy