Felipe Anderson carica la Lazio: “Che emozione, in Germania con un vantaggio”

Felipe Anderson carica la Lazio: “Che emozione, in Germania con un vantaggio”

Felipe Anderson crede fortemente nella Lazio, nella sua Lazio, anche per il ritorno in Germania

Commenta per primo!
felipe anderson,felipe, lazio,champions

ROMA – Felipe Anderson non ha lasciato il segno, la condizione ancora non lo assiste. Ci proverà. Ha preso il 10 sulle spalle. Vuole fortemente trascinare la Lazio in Champions League. Ieri si è emozionato, ha confezionato due assist ‘meravilla’ per Klose e Keita non sfruttati ma è mancato sempre nel momento decisivo. Il calcio è questo, ma FA10 ai media brasiliani non si preoccupa: “Giocare in Champions era un sogno che coltivavo da bambino e ieri sono riuscito a realizzarlo. Abbiamo lottato tantissimo la scorsa stagione per arrivare a questo traguardo ed è stato gratificante vivere un momento speciale come quello dell’Olimpico. La partita contro il Bayer è stata difficile, molto difficile, eravamo nervosi per il debutto, non lo nascondo, ma fortunatamente è andato tutto per il verso giusto”. Il ritorno è alle porte, Felipe Anderson ci crede, è carico, vuole accendersi anche in terra teutonica: “Era importante non subire gol, adesso pensiamo solo al ritorno. Non c’è nulla di certo, abbiamo semplicemente un vantaggio e cercheremo di sfruttarlo in Germania”. Felipe, la Lazio attende la tua stella fra quelle della Champions League. Keita si è già acceso, il brasiliano è chiamato a rispondere all’appello. I giovani che diventano grandi la chiave per partire a mille nella stagione della conferma e non del nuovo rilancio.

Cittaceleste

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy