• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Fiorentina – Lazio, Torricelli: “Vietato lasciare troppo spazio ai giocatori viola”

Fiorentina – Lazio, Torricelli: “Vietato lasciare troppo spazio ai giocatori viola”

L’ex centrocampista della Fiorentina, Moreno Torricelli, ha parlato della situazione della Lazio e della sfida di domenica al ‘Franchi’

di redazionecittaceleste

ROMA – L’ex centrocampista della Fiorentina e della Juventus, Moreno Torricelli, è intervenuto a Elle Radio per parlare della Lazio e della sfida di domenica al ‘Franchi’.

eccezzzionale

Queste le sue parole: ““Nel derby mi è piaciuta l’intraprendenza della Lazio: giocare un derby non è mai semplice soprattutto quando si insegue l’avversario in classifica e un posto in Champions League. Sono partite che valgono doppio, mi sono piaciuti coraggio e voglia di mettere in mostra le capacità migliori della squadra. E’ stata la partita perfetta per la Lazio, battere 3-0 la Roma è tanta roba. ”

Su Acerbi: “Il rendimento di Acerbi è sintomo di grande personalità e consapevolezza delle proprie qualità. Chiaramente è stato aiutato dall’ambiente e dall’allenatore, questo ha fatto sì che il ragazzo sia cresciuto in maniera esponenziale. Buon per la Lazio e probabilmente anche per la Nazionale, visto che Mancini ha dimostrato che chi fa bene in campionato ha le porte aperte anche in azzurro.”

Sulla differenza con la squadra dell’anno scorso:“La Lazio l’anno scorso ha fatto un grandissimo campionato, dimostrando di giocare molto bene. Diventa difficile poi confermare quegli standard, anche alla luce della mancanza di brillantezza di alcuni giocatori: ritrovando la forma e l’equilibrio in alcuni uomini chiave si alza la qualità di tutta la squadra. Gli esterni sono fondamentali, soprattutto per come si gioca in Italia: gli avversari tendono a stringere in campo e avere buone soluzioni sulla fascia è fondamentale per rendere fluido il gioco.”

La sfida con la Fiorentina: “Domenica la Lazio affronterà una Fiorentina che a mio avviso sta facendo un ottimo campionato: i viola hanno una squadra ricca di giovani promettenti che, in quanto tali, sono però soggetti ad un rendimento altalenante. Per un posto in Europa League è in piena corsa anche la squadra di Pioli, saranno fondamentali gli scontri diretti: uno è stato perso contro l’Atalanta, ora c’è la possibilità di rifarsi contro un’altra diretta concorrente per riportare entusiasmo nell’ambiente. I punti di forza della Fiorentina sono sicuramente in attacco: c’è Federico Chiesa, c’è Muriel, quando ripartono in velocità i viola possono essere devastanti. Si è visto anche in Coppa Italia contro la Roma, lasciando spazi la squadra di Pioli può davvero far male agli avversari.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy