Immobile al top ma è crisi attacco

Immobile al top ma è crisi attacco

Ciro Immobile continua a segnare ma meno rispetto allo scorso anno

di redazionecittaceleste
Ciro Immobile, attaccante napoletano della Lazio.

ROMA – L’attaccante napoletano Ciro Immobile continua ad essere il bomber della Lazio. La squadra romana sembra essere in grande difficoltà a segnare, infatti lo scorso anno, considerata l’attacco più forte del campionato, segnò 15 gol in più rispetto a quest’anno alla 14esima giornata.

Quest’anno ad oggi la squadra biancoceleste ha segnato 20 gol in 14 parite, molti di meno rispetto ai 35 dello scorso anno a parità di giornate. Nonostante questo dato, Immobile uno dei migliori attaccanti quest’anno con il terzo posto nella classifica marcatori del campionato di Serie A. Immobile ha segnato fino ad ora 9 gol ed è sotto in classifica solo a Cristiano Ronaldo e a Piatek che ne hanno segnati 10. Numeri però inferiori alla stagione precedente, 2017/2018, in cui Ciro ha segnato fino alla 14esima giornata 15 gol stando al primo posto della classifica dei capocannonieri. Continua però ad essere lui il bomber della Lazio che come sempre nei momenti di difficoltà riesce a far uscire la sua squadra dal tunnel di non riuscire a segnare e a riaprire la partita come è successo nel finale di partita Chievo-Lazio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy