Immobile e Parolo, doppia responsabilità: prima la Svezia, poi il derby

Immobile e Parolo, doppia responsabilità: prima la Svezia, poi il derby

Stando alle ultime indiscrezioni, i due biancocelesti dovrebbero partire titolari anche domani sera. Poi, da martedì, testa alla Roma

di Leonardo Mazzeo

ROMA – Entrambi diffidati, ma entrambi comunque in campo, stando alle ultime indiscrezioni sulla formazione che domani sera affronterà la Svezia a San Siro: Gian Piero Ventura non rinuncia a Immobile e Parolo per la sfida decisiva in vista di Russia 2018. Pochi calcoli, in campo andrà l’undici migliore. Il cammino si è complicato, ma la ci sono ancora 90 minuti per sperare. I due biancocelesti, poi, dovranno affrontare un’ulteriore sfida importante, per una settimana che si preannuncia a dir poco impegnativa.

Immobile-Italia

SPERANZA MONDIALE

Una partita spenta, apatica, quasi senza voglia e senza idee. Conclusa con un tiro di Candreva e un palo di Darmian. L’Italia sconfitta da una Svezia che ha fatto la sua partita. La Nazionale, invece, non ha fatto praticamente niente. Immobile e Belotti isolati, difesa incerta, centrocampo senza fosforo, esterni a corrente alterna. Ventura rivedrà le sue scelte in vista di domani sera. Insigne dovrebbe prendere il posto di Belotti, mentre Immobile resterà lì, in attacco, pronto a guidare i suoi. Impossibile rinunciare al capocannoniere della Serie A (tra l’altro, con una partita in meno giocata). Il CT dovrebbe confermare anche Parolo, che garantisce esperienza e quantità sulla mediana. Perché bisogna rimontare, è vero, ma senza prestare troppo il fianco alle avanzate avversarie. Vincere in maniera intelligente. Ma anche sporca, s’intende. L’importante, adesso, è passare il turno. Immobile e Parolo daranno il loro aiuto, e da martedì in poi penseranno a un altro impegno, un’altra responsabilità: il derby.

parolo

SETTIMANA DI FUOCO

I due biancocelesti, una volta tornati a Formello, si prepareranno per la sfida alla Roma, come stanno già facendo i compagni rimasti a casa. Una sfida di un’importanza fondamentale sia per il suo valore a livello psicologico, sia per la classifica: Roma e Lazio sono lì, in alto, e vogliono restarci. Entrambe con una partita da recuperare, entrambe con la voglia di arrivare almeno tra le prime quattro e conquistare così un posto in Champions League.

Il ritorno con la Svezia, poi la sfida delle sfide in campionato: una settimana di fuoco per Parolo e Immobile, al termine della quale sapremo se l’Italia andrà ai Mondiali e chi vincerà il derby. Il numero 16 e il numero 17 della Lazio saranno in campo sia lunedì che sabato, provando a decidere entrambe le sfide. La prima è in programma per domani sera. Alla vigilia del match, sono intervenuti in conferenza stampa Ventura e Buffon: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy