Inzaghi: “Nani? Ci vuole ancora tempo. Bastos ha fatto qualche errore, ma domani sarà titolare” – RIVIVI IL LIVE

Inzaghi: “Nani? Ci vuole ancora tempo. Bastos ha fatto qualche errore, ma domani sarà titolare” – RIVIVI IL LIVE

Le parole del mister

ROMA – Quarta giornata di campionato, la Lazio affronta il Genoa a Marassi. Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita: “Siamo partiti molto bene, la prima partita ufficiale è stata il 13 agosto, è passato un mese. Adesso avremo tante partite e sarà difficile recuperare le energie. Vitesse? Sono contento, ho avuto buone risposte da chi ha giocato meno. Genoa? Non sarà semplice, Juric trasmette idee e grinta, lo abbiamo provato con mano la scorsa stagione. Il Marassi non è mai un campo semplice. Dovremo avere fame di punti e di vittorie. Nani? Ha avuto un brutto infortunio alla fine di luglio, ci vuole ancora tempo. Stamattina ha cominciato a fare qualcosa con i compagni. Ma ci vuole ancora tempo.

Io un mago? Bisogna avere i giocatori giusti, conta chi va in campo. I ragazzi mi hanno sempre dato garanzie. Una Lazio con Nani, Immobile, Felipe, Milinkovic e Luis Alberto? Ci sto pensando, mi sarebbe piaciuto avere tutti a disposizione. Ci vuole ancora tempo, ma ho avuto buone risposte. Se sono cresciuto? C’è sempre tempo per migliorare e per crescere, in questi due anni ho avuto la fortuna di avere a disposizione un gruppo che si è messo sempre a disposizione. Immobile? E’ la nostra bocca da fuoco, ma va aiutato. Anche Caicedo ci potrà aiutare. Poi aspettiamo Nani e Anderson.

I giovani? I nostri ragazzi sono cresciuti, li abbiamo lanciati e se lo sono meritato. Murgia lavora tantissimo e cerca sempre di migliorarsi, ci ha dato due grandissime soddisfazioni. Meritava di giocare di più, ma ho avuto altre esigenze. Domani vedremo se andrà in campo dall’inizio.

Abbiamo fatto un mese molto buono, voluto e preparato. Ora è cominciato un ciclo di fuoco, ci sono cinque partite intense da giocare prima della sosta. Eriksson? Io ho cercato di prendere il meglio da tutti gli allenatori che ho avuto. Pressione? A Roma c’è, i tifosi si aspettano tanto. Siamo sempre sotto esame. Domani dovremo fare una grandissima partita di corsa, aggressività e determinazione. Difesa? De Vrij, visto che numericamente siamo in difficoltà, dovrà cercare di far giocare più partite possibile. Volevo farlo riposare giovedì perché aveva l’influenza, ma alla fine ci ho pensato e l’ho fatto giocare. Vedremo se domani scenderà in campo. Bastos? E’ entrato bene col Milan, giovedì ha fatto qualche errore. Domani senz’altro giocherà, è un giocatore che ci darà grandi soddisfazioni”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy