Kozak finisce ancora sotto i ferri: “Un altro intervento ma tra un mese torno a correre”

Kozak finisce ancora sotto i ferri: “Un altro intervento ma tra un mese torno a correre”

L’ex attaccante biancoceleste ha voluto confortare tutti i tifosi che lo seguono e ringraziarli dopo il terzo intervento.

ROMA – L’ex attaccante biancoceleste, Libor Kozak, finisce ancora sotto i ferri. Le foto da un letto di ospedale iniziano a ricoprire il suo personale e sfortunatissimo archivio: Libor è stato sottoposto nella giornata di oggi ad un’altra operazione, la terza purtroppo. Dopo la rottura alla tibia e perone nel 2014, con conseguente intervento chirurgico sbagliato, ha subito la frattura della caviglia a cui oggi è stato operato. Il gigante ceco ha voluto confortare tutti i tifosi che tuttora continuano a ricoprirlo di affetto con questo post:

Ho dovuto fare un altro piccolo intervento… – si legge sul suo profilo ufficiale Facebook – niente di serio, fra un mese e mezzo dovrei essere al campo! Purtroppo in ultimi due anni e mezzo non ho giocato tanto grazie a infortuni. Qualche volta era dura!! Ma comunque dopo tutto questo tempo c’e gente che continua a credere in me…e per quello che voglio tornare più forte che mai. Perchè quello che conta alla fine… Grazie”

Schermata 2016-04-28 alle 22.47.50

 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy