• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio, Amadeus: “Nessuna offesa ai biancocelesti, rispettiamo la sua storia”

Lazio, Amadeus: “Nessuna offesa ai biancocelesti, rispettiamo la sua storia”

Arrivano le scuse del conduttore della Rai Amadeus, relative ad un episodio spiacevole avvenuto nella trasmissione “I soliti ignoti” nei confronti della Lazio

di redazionecittaceleste

ROMA – Nel corso di  una puntata del programma di Rai 1 “I soliti ignoti”, condotto da Amadeus una concorrente svelando gli indizi segreti che la riguardavano si è lasciata andare ad una esclamazione particolare: “Non sarò

unnamed

mai tifosa della Lazio“, frase che ha suscitato le risate del pubblico. Una frase che però non passò inosservata a qualche tifoso biancoceleste, ma che come spiega Amadeus ai microfoni di Lazio Style Channel, è stata solo una casualità: “Fece sorridere perché non l’aveva mai detto nessuno, però ci tengo a precisare che noi non li sappiamo prima gli indizi, sono personali per ogni personaggio. Mai e poi mai era un’offesa nei confronti della Lazio. Io prendo sempre il lato ironico del calcio. L’importante è che non ci siano mai insulti o mancanze di rispetto. Ma questo vale per tutti. Se qualcuno si è risentito mi dispiace, non era intenzione di nessuno. Lo abbiamo appreso in quel momento che la signora aveva una fede calcistica romanista. Se qualche tifoso laziale vuole venire a controbattere è sempre ben accetto. Io rispetto sempre la storia di ogni club“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy