Lazio, Ancelotti sullo scudetto del 2000: “Fu un duro colpo”

Lazio, Ancelotti sullo scudetto del 2000: “Fu un duro colpo”

L’allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti torna a parlare del romanzesco 14 maggio 2000. Quando la Lazio vinse lo scudetto a discapito della sua Juventus.

di redazionecittaceleste

ROMA – L’allenatore del Napoli, ex Juventus Carlo Ancelotti, ricorda la mancata vittoria dello scudetto del 1999-2000, a vantaggio della Lazio. Il 14 maggio 2000, con il diluvio di Perugia che si abbatte sui bianconeri, e la Lazio che batte la Reggina in

casa. Poi l’attesa fino all’ultimo secondo della sfida del Renato Curi di Perugia, dove la Juventus cade al gol di Calori e lascia lo scudetto ai capitolini, queste le sue parole: “Un colpo duro. Soprattutto perché poteva essere la prima vittoria e invece da lì è iniziata l’etichetta di eterno secondo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy