La Lazio blinda la porta: il futuro si chiama Thomas Strakosha

La Lazio blinda la porta: il futuro si chiama Thomas Strakosha

Il giovane portiere albanese ha rinnovato il suo contratto fino al 2022: per Inzaghi è una certezza

di Leonardo Mazzeo

ROMA – Dal rigore parato a Dybala alla firma sul contratto: è stata una settimana da incorniciare per Strakosha, che prolunga il suo legame con la Lazio fino al 2022. Una fiducia meritata sul campo, grazie a prestazioni degne di nota e garanzie offerte. Inzaghi gli ha dato le chiavi della porta biancoceleste, lui l’ha difesa a dovere. E continuerà a farlo.

 

CERTEZZA

Il ruolo del portiere è delicato. C’è bisogno di sicurezza, ma anche di serenità. Di abilità, ma anche di calma e nervi saldi. Strakosha è riuscito a unire tutto ciò, nonostante qualche sbavatura non si è mai scomposto. E ha avuto dalla sua parte anche quel pizzico di fortuna che non guasta, come nella partita contro la Juventus. Sliding doors: la traversa che lo salva, lui che alla fine salva la Lazio allungando i guantoni sul sinistro di Dybala. Tutto è andato per il verso giusto. Thomas ha saputo reagire, lasciandosi alle spalle quella (clamorosa) disattenzione, non perdendo la testa e tenendo lo sguardo fisso sul pallone. Un volo per scacciare via la paura e tenersi stretto il tanto sudato posto da titolare.

strakosha-lazio

FUTURO

È stato Simone Inzaghi a lanciare Strakosha, e grazie a lui il portiere albanese ha trovato la giusta continuità. Tra i giocatori della Lazio che sta prendendo forma in questo avvio di campionato, lui è uno dei titolare inamovibili: che sia Serie A o Europa League, Thomas c’è. E c’è perché lo vuole il mister, che ha legato il suo presente e il suo futuro a giocatori chiave come lui e Immobile. Un gruppo solido di ragazzi convinti, una squadra con un’ossatura forte e delle riserve che si stanno dimostrando all’altezza. L’obiettivo comune è il salto di qualità, e quella disegnata oggi sembra la strada giusta: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy