Lazio, Correa si prende la Lazio a ritmo di tango argentino

Lazio, Correa si prende la Lazio a ritmo di tango argentino

Joaquin Correa sta cominciando a dimostrare il suo vero valore, lo sta facendo anche non giocando sempre e quasi mai mda titolare, ma quando è in campo non tradisce mai.

di redazionecittaceleste

ROMA – La Lazio ha nuova fantasia, ci ha pensato Joaquin Correa a portare un pò di brio sulla trequarti, con Luis Alberto ancora in uno stato non ottimale, il talento argentino sta convincendo giorno dopo giorno Simone Inzaghi a farlo diventare il titolare.



Fino ad oggi Correa ha avuto la possibilità di giocare titolare solo in tre occasioni, e lui ha ripagato il mister con altrettanti gol, contro Udinese, Parma e Marsiglia. Un rendimento impressionante, in relazione ai minuti giocati. “El Tucu”, fino ad oggi ha avuto la possibilità di mostrare il suo talento in poche occasioni, ma quelle le ha sfruttate a meraviglia. Dribbling, tecnica, velocità di pensiero, senso del gol e l’intesa con Immobile. Al talento argentino il compito di far diemticare Felipe Anderson e Keita, il numero 11 della Lazio può addirittura fare meglio di entrambe, essendo più completo rispetto ai due ex laziali. Correa si sta prendendo la Lazio, e lo sta facendo a ritmo di tango, sgusciando via ai difensori inesorabilmente, e mantenendo la giusta freddezza sotto porta. Il DS Tare ci ha creduto molto, volendolo portare a Roma, un investimento importante della società, 19 milioni spesi per l’ex Siviglia, secondo acquisto più costoso dell’ era Lotito dopo Zarate, ma che ad oggi sta portando i suoi frutti. La speranza è che quando Luis Alberto torni quello dello scorso anno (ammesso che ciò accada) e con Caicedo che anch’esso sta mostrando ottime qualità rispetto allo scorso anno, la Lazio possa contare ad una batteria di trequartisti o seconde punte di tutto rispetto, da non invidiare le altre big italiane. Correa può essere l’arma in più della Lazio, Inzaghi dovrà sfoderarla più spesso e con continuità, per cercare di arrivare ad obiettivi importanti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy