• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio, Gene Gnocchi: “La svolta è arrivata con tutti i giocatori di qualità in campo”

Lazio, Gene Gnocchi: “La svolta è arrivata con tutti i giocatori di qualità in campo”

Il comico e conduttore televisivo, Gene Gnocchi, è un noto tifoso del Parma e ha voluto commentare la sconfitta di ieri

di redazionecittaceleste

ROMA – Il comico e conduttore televisivo, Gene Gnocchi, è un noto tifoso del Parma e ha voluto commentare la sconfitta di ieri a Elle Radio.

eccezzzionale

Queste le sue parole: “A me piace molto la Lazio perché ha giocatori di grande talento e la vedo sempre volentieri, soprattutto adesso che Luis Alberto ha trovato una condizione accettabile. Anche Milinkovic-Savic dopo il Mondiale sta crescendo di condizione, ma i campioni non mancano, con Immobile, Lucas Leiva e tanti altri la qualità non manca, le partite laziali si seguono sempre volentieri.”

Svolta Lazio? “La svolta è arrivata inserendo contemporaneamente tutti i giocatori di qualità: per una soluzione tattica di questo tipo è necessario che tutti i giocatori stiano bene, Correa è un grande talento che si immalinconisce un po’ a giocare e come detto Luis Alberto e Milinkovic-Savic dovevano ritrovare la migliore condizione. Questo assetto è ideale per la Lazio e deve proseguire su questa strada.”

Su D’Aversa“Con Roberto D’Aversa c’è un rapporto d’amicizia che nasce da quando allenava a Lanciano ed ero andato ad allenarmi lì qualche volta. E’ un tecnico poco chiacchierato ma secondo me di grande valore, le difficoltà sono state tante partendo in ritardo anche sul mercato a causa del caso-Calaiò. La squadra è stata costruita al meglio vincendo alcune scommesse come Gervinho e il rendimento del Parma è sicuramente al di sopra delle aspettative.”

I talenti che segue: “Mi piace molto Correa tra i giocatori più talentuosi, lo seguo sin dai tempi della Sampdoria, Cassano mi diceva come fosse un calciatore dalla qualità pazzesca. Poi anche Luis Alberto ovviamente. Tra le altre squadre seguo molto Muriel ed Ilicic che sicuramente è quello che mi intriga di più per caratteristiche fisiche che sposa con fantasia e talento.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy