• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio, Lopez: “Con l’Inter si è rivista la squadra dello scorso anno”

Lazio, Lopez: “Con l’Inter si è rivista la squadra dello scorso anno”

L’ex centrocampista della Lazio, Antonio Lopez, ha parlato della vittoria di ieri dei biancocelesti sull’Inter

di redazionecittaceleste

ROMA – L’ex centrocampista della Lazio, Antonio Lopez, ha parlato della vittoria di ieri dei biancocelesti sull’Inter ai microfoni di Lazio Style Radio.

eccezzzionale

Queste le sue parole: ““Grandissima partita della Lazio ieri sera, è stata la vittoria del gruppo. Finalmente ammiriamo la squadra che abbiamo visto la scorsa stagione, unita e coesa che esprime bel gioco. I biancocelesti sono stati perfetti, l’Inter era in difficoltà, l’assenza di Lautaro Martinez si è fatta sentire. Keita è stato completamente oscurato dai nostri giocatori. Quello di ieri era un bivio importante, se i nerazzurri avessero vinto sarebbe stato un problema in vista della Champions.

Sul momento di forma: “Con i tre punti di San Siro la Lazio diventa una seria candidata per il quarto posto. Abbiamo dimostrato di essere all’altezza del traguardo prefissato. Milinkovic è in una forma eccezionale, un attaccante in più quando serve. Il ‘modulo qualità’ calza a pennello ai biancocelesti, complimenti ad Inzaghi per quello che sta realizzando. Handanovic ieri ha fatto la differenza, altrimenti il passivo dell’Inter sarebbe stato ampiamente più largo, ha compiuto un paio di parate eccezionali.”

Sul rush finale: “In questo rush finale ogni partita andrà vinta, non ci si può più permettere di perdere punti, ogni match sarà una finale. Con la SPAL servirà concentrazione ed attenzione, è un team che ti può mettere in difficoltà. La Lazio non dovrà giocare con sufficienza, anzi dovrà offrire il massimo come ha già fatto contro il Parma. Se i biancocelesti vincessero contro l’Udinese allora la situazione diventerebbe molto interessante, saremmo dei seri candidati per la Champions.”

Sui singoli: “Luis Alberto e Milinkovic sono tornati quelli della scorsa stagione, ieri sono stati i migliori in campo, veramente onnipresenti. Ormai sono tornati sui loro livelli esprimendosi come sanno e con le loro qualità. Mi auguro di vedere sempre la squadra che ho ammirato ultimamente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy