• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio, piste Zappacosta e Ristovski sempre più verso il tramonto

Lazio, piste Zappacosta e Ristovski sempre più verso il tramonto

Ci risiamo. A poco più di una settimana dalla chiusura del mercato di gennaio la Lazio va verso la solita inoperosità

di redazionecittaceleste

ROMA – Tanti, forse troppi, sono stati i calciatori avvicinati alla Lazio da inizio gennaio ad oggi. Come da prassi però, la società biancoceleste sta rimanendo inoperosa dal punto di vista degli acquisti.

 

unnamed

La priorità è quella di vendere, ok. Ma se vendi, e non acquisti nessuno, allora a quel punto ti sei indebolito. Suona strano, ma è così. Una squadra che a parole ha l’obbiettivo di arrivare quarta, e se la deve vedere con altre tre squadre di cui due più attrezzate, non può non intervenire dove è noto che ci sono lacune. Invece, la società biancoceleste, come praticamente ogni mercato ivernale dall’insediamento di Lotito, sembra disposta a lasciar sfumare ogni trattativa.

Le trattative in ballo

Zappacosta si fa sempre più difficile. Il Chelsea vuole tra i 15 e i 18 milioni di euro, una cifra troppo alta per gli standard biancocelesti. Quest’ultimi, per pagarla dovrebbero arrivare quarti a fine anno. Oltre all’ex Torino, anche la pista Ristovski, molto più abbordabile, è destinata a tramontare, con una Lazio mai decisa del tutto a puntare su di lui. Considerando l’ipotesi Di Lorenzo fattibile al massimo per giugno, ecco che la Lazio rischia di sostituire le eventuali partenze di Caceres e Basta con l’arrivo di scommesse come Djavan Anderson, e, a quel punto, risultare indebolita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy