LE VOCI – Milinkovic: “A Firenze vinta una battaglia”. L’ag: “Non si muove dalla Lazio”.

LE VOCI – Milinkovic: “A Firenze vinta una battaglia”. L’ag: “Non si muove dalla Lazio”.

Commenta per primo!
IL GIGANTE SERBO - Ag.Milinkovic:

ROMA – Un gol che scaccia i cattivi pensieri e zittisce tutti i suoi detrattori. Almeno per una sera. Una prestazione da incorniciare che arriva nel giorno del campleanno della Lazio. Propio Milinkovic Savic è tornato a parlare in patria, ai microfoni di Sport.it: “Vincere a Firenze è stato molto difficile, è stata una vera e propria battaglia.  Siamo stati forti e abbiamo resistito vincendo meritatamente la partita. Noi cerchiamo sempre di giocare come nell’ultima partita o come contro l’Inter, ma il campionato italiano è molto competitivo”. Chiosa finale sui connazionali compagni di squadra: “Siamo quattro ora e stiamo molto bene insieme. Il viaggio per Firenze lo abbiamo fatto vicini: Filip Djordjevic , Milan Bisevac e io in fondo e con noi il giocatore croato Franjo Prce, un bravo ragazzo

IL FUTURO – E’ uno dei migliori prospetti della Lazio e non solo. Su di lui le aspettative sono tante. La Lazio si coccola il suo gigante serbo.  Ed è proprio l’agente, Matej Kezman, a fare chiarezza sul suo futuro: “In tanti sono informati su di lui, ma non si muove da Roma. In futuro, tra un anno e mezzo magari, vedremo. Andare alla Lazio è stata la scelta giusta, ora può solo migliorare. Non sono molti i club in cui potrebbe farlo”. Parole al miele anche per un altro suo assistito: “Bisevac? Difensore d’esperienza che conosce bene il calcio. È pronto per debuttare alla prossima partita contro il Bologna”.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy