LE VOCI – Siviglia a TuttoJuve: “La Lazio può ripetere le prestazioni di Firenze e Milano”

LE VOCI – Siviglia a TuttoJuve: “La Lazio può ripetere le prestazioni di Firenze e Milano”

Commenta per primo!
Siviglia

A poche ore dal big match di Coppa Italia, ha fatto il punto ai microfoni di TuttoJuve, l’ex difensore della Lazio Sebastiano Siviglia. Ecco quanto evidenziato: “Quella di stasera sarà una partita importantissima che metterà a confronto due squadre che faranno di tutto per garantirsi la strada per l’ipotetica finale che vale l’Europa. La Lazio ha risposto in maniera convincente ad un periodo altalenante e piazzare una vittoria contro una squadra prestigiosa come la Juve sarebbe davvero importante. Senza alcun dubbio, incontrare dei rulli compressori in forma strepitosa e con tanti campioni sarà davvero dura”.

Quali saranno gli assi nella manica di Pioli?

In questo periodo trovo che Keita sia in un buono stato di forma e possa fare la differenza. Di negativo c’è che a questa squadra manca la continuità. Oltre al giovane spagnolo, anche Klose è un altro giocatore che sta attraversando un buon momento di forma. E’ entrato bene nell’ultima mezz’ora a Bologna e ha fatto la differenza. Pioli ha i giocatori per poter far bene e questa potrebbe esser una soluzione”.

Potrebbe esser l’Olimpico un fattore decisivo per la sfida di stasera?

Sicuramente il fattore campo è determinante. Spero che i tifosi almeno stasera rispondano presente…

Come vedi la coppia di centrali biancocelesti?

Bisognerà vedere dapprima chi giocherà, anche perchè non si conoscono ancora bene le scelte definitive di Pioli. Dovessero giocare Gentiletti, Mauricio o il nuovo arrivato Bisevac, dovranno essere aiutati tantissimo dagli altri reparti perchè avranno contro dei grandissimi calciatori di qualità. Se la squadra interpreta bene la partita non è escluso che possa ripetere le bellissime prestazioni di Milano e Firenze.”

Candreva è da tenere?

Non è detto che si debba a tutti i costi tenere. E’ un grandissimo giocatore, ha fatto anni stupendi qui in biancoceleste e la società saprà decidere se è giusto continuare con questo progetto oppure verificare quanti benefici possa portare ad una sua cessione. E’ un giocatore di un certo livello, ci si aspetta tanto dalle sue qualità e spero possa continuare a giocare alla Lazio”.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy