LE VOCI – Zoff in via di guarigione: “Udinese, la Lazio va invece presa con le molle”

LE VOCI – Zoff in via di guarigione: “Udinese, la Lazio va invece presa con le molle”

“La Lazio va presa con le molle, ha attaccanti che possono saltare l’uomo ed essere molto pericolosi, anche se la squadra di Pioli non è continua. È indecifrabile come partita, sono davvero troppe le incognite, ma senza dubbio è una partita di cartello, anche se le posizioni in classifica non sono di vertice”

Zoff

ROMA – Sta facendo fisioterapia al Santa Lucia (Laurentina) per recuperare la mobilità delle gambe, dopo il male che lo aveva colpito ormai due mesi fa. Dino Zoff si sta riprendendo: “Sto abbastanza bene, il peggio è passato”. Le sue parole arrivano da mondoudinese.it, dove l’ex allenatore della Lazio ed ex portiere dei friulani ha rilasciato alcune dichiarazioni prima del match di domenica: “È una gara di svolta, ma è una partita pericolosa. La Lazio va presa con le molle, ha attaccanti che possono saltare l’uomo ed essere molto pericolosi, anche se la squadra di Pioli non è continua. È indecifrabile come partita, sono davvero troppe le incognite, ma senza dubbio è una partita di cartello, anche se le posizioni in classifica non sono di vertice”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy