Marchione: “Keita? Spero che Lotito possa convincerlo, lo ha accolto come un figlio”

Marchione: “Keita? Spero che Lotito possa convincerlo, lo ha accolto come un figlio”

Ecco le parole dell’agente FIFA

ROMA – Ha curato il suo passaggio dal Barcellona alla Lazio, e ora dice la sua sulla situazione del giocatore. Nunzio Marchione, agente FIFA e procuratore, ai microfoni di TMW Radio ha detto: “Keita l’ho portato io alla Lazio, lo conosco bene, l’ho visto crescere. Spero faccia la scelta migliore e che si lasci bene con la Lazio e con i tifosi. Lotito lo ha accolto come un figlio, spero non si lasci male. Il presidente è una persona capace, spero possa fare un’altra mossa per convincerlo. Keita è un ragazzo sensibile, è un ragazzo che a 14 anni sapeva di essere forte. A volte esagera nel suo narcisismo, ma è un ragazzo splendido. Deve imparare a giocare di più per la squadra. Se sogna il Barcellona? Sì, penso che sia un suo desiderio tornare lì”.

Ed è spuntata la telefonata tra il giocatore e il presidente: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy