MERCATO – Gonzalez all’Atlas, il tecnico dei messicani conferma

MERCATO – Gonzalez all’Atlas, il tecnico dei messicani conferma

ll motorino lascia la Lazio dopo 146 partite e 7 chiamate a casa

Commenta per primo!
gonzalez,atlas,futuro

ROMA – Gonzalez è un nuovo giocatore dell’Atlas. Manca solo l’ufficialità, ma le parole del tecnico del club messicano, Gustavo Matosas, non lasciano spazio all’immaginazione: “Lo conosco molto bene Alvaro – ha detto a mediotiempo.com – l’ho visto giocare in Nazionale, può darci quel dinamismo e quella vivacità di cui abbiamo bisogno in mezzo al campo. L’unico problema sarà quello che dovrà abtuarsi a goicare a queste altitudini”.

LA CARRIERA – Alvaro Gonzalez lascia la Lazio dopo 146 presenze e 7 telefonate a casa. Si perchè il motorino di centrocampo quando segnava chiamava a casa, si toglieva lo scarpino, faceva una chiamata in Uruguay e poi riagganciava riallacciando la comunicazione con il campo. E’ stato un jolly prezioso per Petkovic che ha tramutato Gonzalez in un giocatore fondamentale nel suo scacchiere, fancendolo giocare anche in condizioni fisiche non eccellenti. Un usura che ha pagato con una fastidiosa fascite plantare che lo ha tormentato nell’ultima stagione e mezza. Lo scorso anno era andato in prestito al Torino non trovando fortuna. Ora ha preso le valigie, il suo bulldog francese, ed è pronto a gettarsi in questa nuova in terra messicana. Buena suerte Tata, continua ad accendere il motorino e macina quei chilometri lungo il solco verde della tua passione.

lazio,cittaceleste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy