Mercato, si scalda l’asse Roma-Bergamo: Tare prepara l’assalto ai gioielli atalantini

Mercato, si scalda l’asse Roma-Bergamo: Tare prepara l’assalto ai gioielli atalantini

Ecco le ultime…

di Simone Cesarei

ROMA- L’Atalanta di Gasperini è una delle favole più belle del nostro calcio. Squadra partita ad inizio anno con l’obiettivo salvezza, ora è in lotta per un posto nella prossima Europa League, con il quarto posto occupato dalla Lazio  distante solamente un punto. Inutile dire che molti club si sono già informati sui gioielli orobici, pronti a sferrare un assalto già dalla prossima finestra di calciomercato. Tra questi ci sono proprio i biancocelesti di Inzaghi che hanno messo nel mirino molti dei giocatori bergamaschi per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione. Nonostante il ds atalantino Sartori abbia etichettato queste voci come “Fantacalcio”, il ds Tare ha nel mirino giocatori come Gomez, Petagna e, ultimo in ordine di tempo, Freuler, con la possibilità di giocarsi la carta Berisha, portiere in prestito all’Atalanta ma di proprietà del club romano.

GOMEZ- Il futuro di Keita Balde è sempre più incerto, e allora la dirigenza laziale comincia a guardarsi intorno alla ricerca del sostituto ideale del senegalese. Piace, e tanto, Alejandro Gomez, detto il Papu, esterno d’attacco dell’Atalanta e vero trascinatore della Dea. Con i suoi 14 gol e 9 assist infatti, Gomez ha attirato su di se le attenzioni di molti club, italiani e stranieri, e l’idea di cambiare aria non è sgradita al giocatore, in cerca di un progetto ambizioso. La Lazio potrebbe lanciare l’assalto nel caso in cui Keita decidesse di lasciare la Capitale, con i soldi incassati che verrebbero immediatamente reinvestiti sul Papu. Nonostante un contratto in scadenza nel 2020, l’età avanzata di Gomez, 29 anni, non ha fatto lievitare il costo del cartellino dell’argentino, che è acquistabile per 15 milioni di euro. Un’altra strada possibile sarebbe quella di utilizzare come contropartita tecnica Etrit Berisha, che la Dea potrebbe riscattare per 7 milioni. Un investimento per il presente, ma che potrebbe regalare ad Inzaghi uno dei giocatori più ambiti del campionato.

PETAGNA- Dopo un lungo girovagare per l’Italia in una serie apparentemente infinita di prestiti, Andrea Petagna ha trovato la propria dimensione nell’Atalanta di Gasperini. Partito ad inizio anno indietro nelle gerarchie, il 21enne è riucito a scalzare rapidamente Paloschi dal centro dell’attacco e conquistare una maglia da titolare, ripagando la fiducia di Gasperini con 5 gol, di cui due proprio contro la Lazio, e 8 assist. Attaccante moderno e con un enorme potenziale, non è un caso che Andrea sia finito nella lista di Tare come primo candidato per sostituire Djordjevic nel ruolo di vice Immobile. Il suo valore di mercato al momento non è elevato e si attesta intorno ai 5 milioni, ma è destinato a lievitare con il finale di stagione. C’è anche da considerare che, in caso di qualificazione all’Europa League, l’Atalanta difficilmente rinuncerà ad uno dei suoi prospetti più interessanti e, mentre sarebbe costretta a cedere Gomez per le ambizioni di un giocatore non più giovanissimo, farà di tutto affinchè Petagna continui a guidare l’attacco bergamasco anche nella prossima stagione.

FREULER- Il centrocampista svizzero è l’ultimo, in ordine di tempo, tra i gioielli di Gasperini ad esser stato accostato alla Lazio. Centrocampista centrale tecnico e ordinato, Freuler coniuga al meglio uno spiccato senso tattico ad una propensione offensiva che in questo campionato gli ha permesso di collezzionare tre gol e tre assist. Il suo valore di mercato si aggira intorno ai sei milioni di euro, e, con i suoi 25 anni, si tratterebbe di un ottimo investimento per il futuro.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy