Milinkovic e de Vrij, rientri fondamentali

Milinkovic e de Vrij, rientri fondamentali

In vista della finale di Coppa Italia, il ritorno dei due titolari può essere fondamentale per la Lazio

ROMA – Si è sentita eccome l’assenza di Milinkovic-Savic e di de Vrij contro la Fiorentina. Se in attacco le cose hanno funzionato bene nonostante Immobile partisse dalla panchina, non si può dire lo stesso per la difesa: la Lazio dietro ha ballato parecchio. A centrocampo, Murgia ha cercato di non far rimpiangere Biglia, e in parte c’è anche riuscito. Ma la fisicità del serbo è mancata comunque. De Vrij e Milinkovic-Savic non sono stati neanche convocati per la sfida al Franchi, per scopo precauzionale. Ci saranno, invece, mercoledì sera contro la Juventus. La Lazio ritroverà due pedine fondamentali per dare battaglia ai bianconeri. L’olandese avrà il compito di arginare Higuain, mentre Milinkovic-Savic cercherà di far valere le sue qualità nella zona centrale. La Juventus, dal canto suo, sta provando in tutti i modi a recuperare Marchisio e Khedira, vista anche l’assenza di Pjanic per squalifica. Se i due non dovessero farcela, il gigante serbo se la dovrà vedere verosimilmente con Rincon e Sturaro: in mediana sarà scontro fisico per la supremazia. E lui, in questo, è un maestro.

Il numero 21 biancoceleste spera di avere al suo fianco anche Parolo: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy