MONDO LAZIO – Mandelli a LSR: “Lazio in difficoltà. Senza le sue pedine è dura!”

MONDO LAZIO – Mandelli a LSR: “Lazio in difficoltà. Senza le sue pedine è dura!”

C’è una difficoltà oggettiva in questo momento nella Lazio, evidenziata a Udine dal fatto che sei stato in superiorità numerica e non sei riuscito ad andare in vantaggio.

Mandelli

ROMA – Paolo Mandelli, allenatore ed ex attaccante biancoceleste, è intervenuto in collegamento a Lazio Style Radio, 89.3 FM.

“C’è una difficoltà oggettiva in questo momento nella Lazio, evidenziata a Udine dal fatto che sei stato in superiorità numerica e non sei riuscito ad andare in vantaggio.

Quella di ieri è stata una gara a parte, hai incontrato la squadra più in forma del campionato. Hanno trovato anche una situazione favorevole per andare in vantaggio e poi segnare ancora, perché la Lazio stava giocando bene, però il Napoli è una squadra che tiene i reparti corti e gioca con aggressività. La Lazio ha disputato comunque una buona gara.

In attacco ci sono nomi importanti, attaccanti che in Serie A dovrebbero garantirti una continuità di efficacia maggiore. Diventa difficile pensare che la Lazio abbia problemi a segnare con nomi come Klose, Matri, Djordjevic e gli stessi esterni. Se non sei nella condizione mentale giusta però, fai fatica ad essere incisivo. Gli attaccanti vivono di reti, più segni più ne fai. Quando vai in astinenza diventa tutto più complicato, sarebbe ottimo riuscire a sbloccare uno di questi grandi giocatori.

Ieri mancavi di due registi, vero, ma in questo momento non ci sta una squadra che possa pensare di palleggiare come il Napoli. Hanno sicurezza, linee di gioco, e geometrie, inarrivabili per le altre squadre. Il confronto non c’è con nessuna squadra in questo campionato in questo momento.

Il Genoa è affamato di punti, ultimamente si sta ritrovando dopo un periodo nero. Sono più aggressivi, dal punto di vista fisico stanno bene, anche mentalmente, e sono sicuramente difficili da incontrare. Specialmente in casa loro, sarà una partita complicata.

La Lazio riacquista in campo il rientro di pedine significative, ma in questo momento deve solo ritrovare coraggio e un po’ di mentalità vincente. La tranquillità giusta che ti permette di giocare ed esprimerti al meglio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy