MONDO LAZIO – Raffaele Sergio a LSR: “L’esultanza dei giocatori ai gol? Vuol dire che sono attaccati alla maglia”

MONDO LAZIO – Raffaele Sergio a LSR: “L’esultanza dei giocatori ai gol? Vuol dire che sono attaccati alla maglia”

Sergio

L’ex difensore biancoceleste, Raffaele Sergio, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio. Ecco quanto dichiarato dall’ex laziale: “La vittoria sul Chievo è stata positiva, è avvenuta dopo una prima frazione di gioco negativa. La squadra ha reagito benissimo, vincere una partita in rimonta aumenta l’autostima e la consapevolezza della propria forza. I biancocelesti hanno ritrovato l’equilibrio per affrontare al meglio la seconda fase del campionato.”

LAZIO IN CRESCITA – “Rispetto al girone di andata, la Lazio nelle ultime apparizioni ha dato la sensazione di una squadra compatta, questa è una nota positiva ed importante per il proseguo del campionato.”

ESULTANZA GIOCATORI – “L’esultanza dei giocatori, dopo un primo tempo difficile, la interpreto come un gesto positivo di attaccamento alla situazione, alla maglia. Subito dopo il rigore, Candreva ha raccolto la palla e l’ha portata a metà campo, questo significa che la squadra voleva vincere la partita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy