Poli: “Contro il Chievo dovrà scendere in campo la Lazio migliore”

Poli: “Contro il Chievo dovrà scendere in campo la Lazio migliore”

Le dichiarazioni dell’ex attaccante biancoceleste

di redazionecittaceleste

ROMA- Fabio Poli, eroe dei -9 ed ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel:

“Ieri è stata una partita da cancellare, da dimenticare. In campionato bisognerà riprendere la marcia per conquistare una vittoria fondamentale per la corsa Champions. Ci attende una partita difficile contro un Chievo che ha bisogno disperato di punti. Dovrà scendere in campo la Lazio migliore per ottenere il massimo risultato su un campo ostico come quello di Verona.

Mi aspetto che i biancocelesti facciano il loro dovere, anche se finora alcuni giocatori non hanno reso come nella scorsa stagione. Complimenti a Correa che si sta affermando ogni partita sempre di più. Sono felice per Acerbi, per il suo cammino, sta dimostrando di essere un giocatore con tanta qualità ed esperienza. Un vero e proprio leader di questo team. Dirige sempre al meglio la difesa della Prima Squadra dalla Capitale.

Fra Badelj e Leiva non c’è differenza come qualità in campo, sono due giocatori di grande spessore. È stato bello vedere esordire i giovani, soprattutto se italiani, emozionanti i debutti di ieri dei nostri calciatori. Sono felice per Cataldi perché mi aveva fatto una grandissima impressione e sono contento stia tornando ad essere protagonista”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy