• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Rossi: “Spero di restare alla Lazio, voglio giocarmi le mie carte”

Rossi: “Spero di restare alla Lazio, voglio giocarmi le mie carte”

di redazionecittaceleste

ROMA – Alessandro Rossi, partito insieme alla squadra per il ritiro di Auronzo, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel: “Tornare a casa è tutta un’altra cosa, hai altri stimoli. C’è gente come Immobile, Leiva e Parolo, devo imparare da loro per provare ad avvicinarmi al loro livello. È bello stare con i ragazzi con cui sono cresciuto in Primavera, ti tornano in mente i ricordi del passato e di quando ambivi a raggiungere questa situazione, mi si riempie il cuore. Il mister mi dà sempre tanti consigli. I risultati ottenuti da Inzaghi negli ultimi due anni hanno cambiato il modo di guardare il mister. Per me che lo conosco da sempre non è cambiato nulla, è sempre la stessa persona che lavora con entusiasmo alla ricerca dei suoi obiettivi.

L’esperienza alla Salernitana? È un ambiente caldo, una piazza che non aspetta e bisogna essere pronti. Scendere in Serie B è stata per me una sconfitta perché il mio obiettivo era rimanere alla Lazio, ma alla fine è stata come una vittoria, sono stato benissimo e me la porterò sempre nel mio cuore. È stata un’esperienza che mi ha cresciuto, mi sento migliorato sotto l’aspetto mentale e fisico. Devo migliorare invece dal punto di vista dei gol perché 3 in 27 presenze non sono molti e avrei potuto fare di più.

Sprocati? È un ragazzo eccezionale che parla poco ma bene. Secondo me è molto forte e adesso dobbiamo vedere come si comporta in Serie A dopo una fantastica stagione nel campionato cadetto. Ha un grande tiro, un grande dribbling. Sono molto fiducioso per lui. Il mio obiettivo? Voglio crearmi il massimo spazio. Non sarà facile, spero che la società mi tenga. Immobile? Ciro è fortissimo, cerco di imparare da lui. La sua qualità principale sono i movimenti, non sta un attimo fermo”.

Calciomercato Lazio, ecco il nuovo Anderson dal Brasile!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy