Udinese a caccia di punti: la squadra di Delneri è in ripresa

Udinese a caccia di punti: la squadra di Delneri è in ripresa

I friulani vengono da due vittorie consecutive e vogliono continuare la striscia positiva

di Leonardo Mazzeo

ROMA – Dopo un avvio non esaltante, l’Udinese è riuscita a mettere a segno due vittorie consecutive: prima il successo per 0-1 al Mapei Stadium, poi la vittoria interna contro l’Atalanta, partita in cui si è reso protagonista Albano Bizzarri con un rigore parato. Gli uomini di Delneri sono in un buon periodo: dopo i 6 gol incassati contro la Juve, sembrano aver trovato un nuovo equilibrio. E all’Olimpico vogliono punti.

delneri-udinese

NESSUNA FIRMA SUL PARI

“Se firmo per un pareggio? Meglio una vittoria”: queste le parole di Luigi Delneri in conferenza stampa. Il tecnico non si pone limiti, e aggiunge: “Non so con che modulo giocheremo, la struttura della Lazio è diversa da quella dell’Atalanta, dunque cambierà anche la nostra struttura, dipende da come interpreteremo il nostro calcio perché è da qui che passa il nostro futuro”: un’Udinese senza schemi fissi, camaleontica, capace di battere l’Atalanta di Gasperini. Risultato da non sottovalutare. Nonostante le partenze eccellenti di questa estate, la squadra friulana sembra aver trovato una nuova stabilità. Prosegue Delneri: “Le nostre fortune sono basate sul rendimento del gruppo, non possiamo pensare di impostare qualcosa sul singolo. Io punto sul noi, non sull’ io: questo è un concetto che esiste nel tennis, nei cento metri”. Di singoli buoni, comunque, l’Udinese ne ha eccome.

NUOVE CERTEZZE

Le partenze di Thereau e Zapata, che oggi stanno facendo bene nelle loro rispettive esperienze alla Fiorentina e alla Sampdoria, hanno inizialmente creato qualche perplessità attorno alla squadra bianconera, soprattutto per quanto riguardava il reparto offensivo. Maxi Lopez si sta ritagliando spazio e fiducia partita dopo partita, Perica ha voglia di giocare e torna dall’infortunio. Lasagna vuole dimostrare di essere da Serie A. La novità, però, è uno strepitoso Barak, che è andato in gol per due partite consecutive. Senza dimenticare i vari Jankto, Fofana e De Paul, ragazzi di qualità che l’Udinese sta valorizzando. Un ricambio anche fisiologico, se vogliamo, che Delneri sta cercando di portare avanti. E ultimamente sta raccogliendo frutti. All’Olimpico, invece, vuole raccogliere punti. Ma anche Inzaghi cerca conferme: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy