ULULATI RAZZISTI – La Curva Nord replica: “Non c’era razzismo in quei cori”

ULULATI RAZZISTI – La Curva Nord replica: “Non c’era razzismo in quei cori”

Commenta per primo!
derby

ROMA – Pugno duro nei confronti della Nord dopo i fatti di ieri consumati durante Lazio-Napoli. la Lazio e i suoi tifosi pagano a caro prezzo gli ululati razzisti rivolti a Koulibaly con squalifica di ben due turni per Curva e Distinti Nord. Ma arriva la replica di uno degli esponenti della Nord che, sulle frequenze di Radio Sei, ci tiene a precisare:Quei cori non sono razzisti, come ben spiegato da Pioli. Nella Lazio ci sono tanti giocatori di colore, non si tratta di razzismo. Poi tanti si indignano per i soliti cori contro i napoletani, ma potrei elencare tanti cori contro di noi: non è sempre razzismo? La colpa è sempre dei tifosi, dicono di aver eleminato la parte violenta dallo stadio eppure sono arrivate due giornate di squalifica. Stanno disgregando la curva, ma noi torneremo a farci sentire. Saremo presenti prossimamente con qualche iniziativa. Riproporremo anche l’evento ‘Di Padre in Figlio'”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy