• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

L’AVVERSARIO – L’Inter di Spalletti tra corsa Champions e caso de Vrij

L’AVVERSARIO – L’Inter di Spalletti tra corsa Champions e caso de Vrij

di redazionecittaceleste

ROMA – Ci siamo, è arrivato il momento della resa dei conti: Lazio contro Inter, faccia a faccia, per decidere finalmente chi delle due squadre parteciperà alla prossima edizione della Champions League. Solo tre punti a separare le due squadre in classifica, alla Lazio basta evitare la sconfitta. Ma l’Inter, dopo il pareggio biancoceleste a Crotone, ha ripreso fiducia.

MOMENTO NERAZZURRO

Dopo la rocambolesca sconfitta interna per 2-3 contro la Juventus, decisiva anche per la corsa scudetto, i nerazzurri avevano rialzato subito la testa travolgendo l’Udinese 0-4 in Friuli. Una vittoria che faceva ben sperare l’Inter in vista dell’impegno casalingo contro il Sassuolo: in molti si aspettavano una vittoria facile per Icardi&Co, che invece hanno perso malamente per 1-2. Un risultato clamoroso, un match point servito alla Lazio. La banda di Inzaghi, però, non ha saputo approfittare dello svarione nerazzurro. E ha portato a casa un solo punto dall’Ezio Scida. Tutto si decide all’ultima giornata, con la Lazio alle prese con infortuni vari e con il caso de Vrij. Con l’Inter sullo sfondo: il difensore si unirà alla rosa di Spalletti dalla prossima stagione, ormai è risaputo, ma per lo spareggio dovrebbe essere regolarmente in campo, stando alle ultime indiscrezioni. Chissà se dopo i 90’ minuti dell’Olimpico sarà in Champions oppure no. Destini incrociati…

PRECEDENTE E PERICOLO ICARDI

Nell’ultimo incrocio tra Lazio e Inter, a San Siro, la partita è terminata 0-0. Per questo motivo, in caso di vittoria, i nerazzurri scavalcherebbero la Lazio in virtù degli scontri diretti. All’andata il match restò bloccato, senza reti. Dalla partita dell’Olimpico, invece, qualche gol dovrebbe uscire: la posta in palio è alta, l’Inter dovrà scoprirsi per cercare di ottenere una vittoria. La Lazio, da parte sua, ha il vantaggio di poter giocare per due risultati su tre. Osservato speciale: Mauro Icardi. Il capitano nerazzurro potrebbe lasciare Milano nella prossima finestra di mercato, ma per il momento continua a segnare e vuole ottenere Champions e titolo di capocannoniere. Proprio come Immobile…

Calciomercato Lazio, colpo a sorpresa dall’Arsenal?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy