L’AVVERSARIO – Una Roma da Champions e un derby per il riscatto

L’AVVERSARIO – Una Roma da Champions e un derby per il riscatto

I giallorossi sono carichi, ma i ragazzi di Inzaghi hanno tre ottimi motivi per far bene all’Olimpico

di redazionecittaceleste

Umori completamente opposti: da una parte c’è la Roma, che arriva dalla vittoria in Champions League contro la Roma e ora dovrà vedersela in semifinale con il Liverpool; dall’altra c’è la Lazio, che è crollata inspiegabilmente nel secondo tempo a Salisburgo. Ma il derby è il derby, e i biancocelesti hanno l’occasione per rialzarsi subito.

MOMENTO GIALLOROSSO

Probabilmente, per la Lazio, non poteva esserci momento peggiore per affrontare la Roma. I ragazzi di Di Francesco sono carichissimi: martedì sera hanno fatto il pieno di euforia, di carattere, di convinzione. Adesso l’annata giallorossa ha preso tutto un altro significato: quell’impresa ha dato una spinta fondamentale per questo finale di stagione, battere il Barcellona (e farlo in quel modo) è un’iniezione di fiducia che può risultare decisiva. La Lazio dovrà prestare il doppio dell’attenzione e giocarsi le sue carte. Dovrà ritrovarsi, lasciare alle spalle la sconfitta e concentrarsi su una partita spartiacque.

CORSA CHAMPIONS

Sì, perché la stagione biancoceleste è tutt’altro che finita. E l’incontro/scontro con i giallorossi può risultare fondamentale anche per il piazzamento Champions: al momento, le due squadre sono terze a pari punti. Solo una volta nella storia (precisamente, nel 1939) era accaduto che Lazio e Roma arrivassero allo scontro diretto con lo stesso bottino nel girone di ritorno (partita vinta dai giallorossi per 1-3, in quell’occasione). Il derby, adesso, vale doppio. Anzi, triplo: vale come stracittadina, vale come riscatto dopo la sconfitta in Austria. E vale per un posto in Champions League nella prossima stagione. La squadra di Inzaghi ha tanti motivi per far bene. Per ritrovarsi. Per ripartire subito e continuare a sognare in una stagione che, comunque, resta straordinaria.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

INZAGHI: “DERBY FONDAMENTALE, NON C’E’ UNA FAVORITA”

Seguici anche su Facebook!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy