• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Parma, Grossi: “Gialloblu in emergenza in regia. Occhio all’approccio della squadra di D’Aversa”

Parma, Grossi: “Gialloblu in emergenza in regia. Occhio all’approccio della squadra di D’Aversa”

Le parole del giornalista e cronista Paolo Grossi in vista della sfida tra Lazio e Parma

di redazionecittaceleste

ROMA – La Lazio si appresta a preparare la sfida contro il Parma, prevista per domenica alle 15:00 allo stadio Olimpico.

 

 

eccezzzionale

In attesa del fischio d’inizio ai microfoni di Lazio Style Radio è intervenuto il giornalista e cronista di La Gazzetta di Parma, Paolo Grossi. Ecco come ha parlato dei gialloblu e non solo: “Il Parma del primo tempo sarebbe tra il secondo e terzo posto. Approccia bene la partita, ma nel secondo tempo perde un po’ anche perché è la squadra con l’età media più alta, perciò cala un po’. In trasferta si trova a suo agio. Faggiano? Lui è molto legato alla proprietà attuale, anche aldilà del calcio, motivo che lo potrebbe convincere a rimanere qui”.

E continua: “Al contrario so che Fiorentina e Inter sono su di lui. Roma? L’ipotesi giallorossa è scesa un pochino. La squadra di D’Aversa ha qualche problema a centrocampo. Senza i due registi Scozzarella e Stulac ci sarà Rigoni come playmaker con Barillà e Kucka ai suoi lati. In difesa invece c’è abbondanza. Probabilmente giocherà Dimarco sulla sinistra con Bruno Alves e Gagliolo in mezzo, più Iacoponi a destra. Sprocati? Qui sta giocando pochissimo, ma l’allenatore ci crede. Diventerà un giocatore del Parma a giugno perciò si potrà vedere all’opera”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy