• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Siviglia, Kjaer: “A Roma potevamo chiudere la partita”

Siviglia, Kjaer: “A Roma potevamo chiudere la partita”

Il difensore danese Simon Kjaer ha parlato alla vigilia della gara di ritorno tra Siviglia e Lazio per i sedicesimi di Europa League

di redazionecittaceleste

ROMA – La Lazio nella gara di domani dovrà ribaltare il risultato dell’andata contro il Siviglia per poter passare al turno successivo di Europa League.

<p style=”text-align: center”><iframe frameborder="0" width="700" height="450" allowfullscreen="true" src="https://www.dailymotion.com/embed/video/x720o14?autoPlay=1&mute=1" id="tv" ></iframe></p>
<a href=”https://app.clickfunnels.com/for_domain/offerta.clickfunnels.com/optin25605139?updated_at=cc97ef1998beef626d9fc27c8869952av2&amp;track=0&amp;preview=true”><img class=”alignnone wp-image-427577 aligncenter” src=”http://images2.gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/6/2019/02/eccezzzionale.png?v=20190525045100” alt=”eccezzzionale” width=”358″ height=”149″ border=”0″ /></a>

Il difensore del Siviglia, ex Roma e capitano della Nazionale danese, Simon Kjaer è intervenuto ai microfoni di TuttoMercatoWeb per presentare la sfida. Queste le sue parole:”Una vittoria per 1-0 contro una squadra di livello come la Lazio è ovviamente un buon risultato, ma credo che abbiamo avuto le occasioni per chiudere l’incontro anche sul 2-0 o addirittura il 3-0. In ogni caso, dobbiamo essere soddisfatti di quanto ottenuto all’Olimpico. La cosa che conta più di tutte è che in vista del ritorno abbiamo un gol fuori casa di vantaggio, oltre al clean sheet. Contro i biancocelesti abbiamo offerto una prova corale molto positiva e non ho dubbi sul fatto che abbiamo già adesso ottime chance di passare il turno e arrivare agli ottavi”. Sul tiro di Mausic stoppato sulla linea: “È sempre emozionante evitare un gol. Da difensore lavoro duramente ogni giorno proprio per compiere interventi di questo tipo. Per un calciatore del mio ruolo un salvataggio vale infatti come un gol per un attaccante. Ho avuto belle sensazioni dopo la prestazione di tutta la squadra all’Olimpico, naturalmente anche personalmente per la mia partita. Mi sono divertito davvero tanto in campo”. Tornare a Roma per Kjaer”È stato fantastico. Mi diverto sempre quando torno in Italia, nella capitale, all’Olimpico… Ho ottimi ricordi della mia avventura in giallorosso: ho vissuto una bella stagione alla Roma in prestito dal Wolfsburg nel 2011-2012. Anche a livello privato, questa città sarà sempre speciale per me. Pensate infatti che due anni fa mi sono sposato con mia moglie proprio a Roma. Ho ancora tanti amici là, in Italia in generale, e mi porto dietro moltissimi bei momenti sia come uomo che come calciatore di questa meravigliosa piazza”.  Sugli obiettivi stagionali del Siviglia: “Il nostro obiettivo è arrivare tra le prime quattro in classifica nella Liga e qualificarci alla prossima Champions. Senza dimenticare l’Europa League: siamo ai sedicesimi e vogliamo assolutamente arrivare fino in fondo. Il Siviglia ha infatti già dimostrato di poter vincere questa Coppa molto più facilmente di qualsiasi altro club europeo negli ultimi dieci anni. Se penso alla mia carriera, oggi mi sento felice e soddisfatto, ma anche affamato di nuove vittorie. Sento che sto giocando il miglior calcio della mia vita, sia a Nervión che come capitano della Nazionale danese”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy