Il Crotone vuole i talenti di Inzaghi: in settimana l’incontro

Il Crotone vuole i talenti di Inzaghi: in settimana l’incontro

Il ds Ursino ha messo nel mirino Lombardi, Crecco, Kishna e non solo

di Simone Cesarei

ROMA- Ormai è sempre più difficile per i giovani calciatori provenienti dai settori giovanili affermarsi da subito nelle prime squadre. Questi ragazzi devono passare per una serie che può essere più o meno lunga di prestiti nelle sere minori, dove dimostrare tutto il proprio valore tra i professionisti prima di poter ambire a tornare nei rispettivi club. La Lazio di quest’anno però rappresenta l’eccezione che conferma la regola: Simone Inzaghi ha adottato una politica che ha permesso ai vari Murgia, Lombardi, Crecco, senza dimenticare l’investitura a Strakosha, di confrontarsi con la Serie A in una piazza importante e ambiziosa come quella biancoceleste. Catapultati in una realtà molto diversa da quella in cui erano cresciuti fino a quel momento, i ragazzi cresciuti in Primavera sono migliorati tantissimo, mostrando una grinta e un’abnegazione tattica che li ha trasformati da azzardo in scommessa vinta. Non è un caso quindi che molte squadre di A si stiano interessando a quei ragazzi lanciati da Inzaghi, e la loro permanenza a Roma non è affatto scontata. Nonostante gli ottimi risultati ottenuti grazie anche alle loro prestazioni, il desiderio della dirigenza è quello di farli crescere in un ambiente che gli possa garantire quella contiuità che nella Lazio, al momento, non possono trovare.

TRAMPOLINO

crecco-lazio

“Qualcosa con i biancocelesti si potrebbe fare sicuramente. Niente di intavolato, per ora, ma qualche giocatore lo abbiamo individuato. Parliamo di tre profili in particolare: Crecco, Kishna e Lombardi”, cosi parlava qualche giorno fa il direttore sportivo del Crotone, Giuseppe Ursino. I calabresi, protagonisti di un’inaspettata salvezza conquistata all’ultima giornata proprio contro la Lazio, sono pronti a continuare sulla linea verde inaugurata in questa stagione per mantenere la categoria, e avrebbero puntato con decisione i talenti biancocelesti. In settimana infatti, secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, dovrebbe andare in scena un incontro tra la dirigenza del Crotone e quella laziale: sul piatto., come rivelato dallo stesso ds Ursino, Crecco, Kishna e Lombardi. Difficile che nelle trattative possa entrare anche Ravel Morrison, desideroso di tornare in Inghilterra e con un ingaggio troppo oneroso per le casse del club del presidente Vrenna. Più che percorribili invece le strade che portano agli altri talenti biancocelesti: Kishna, dopo la deludente esperienza al Lille, è sulla lista dei partenti, mentre Crecco e Lombardi potrebbero solo beneficiare di un’esperienza in una piazza tranquilla e votata ai giovani come Crotone.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy