Liverpool in pressing su de Vrij, Leiva un anticipo per Stefan?

Liverpool in pressing su de Vrij, Leiva un anticipo per Stefan?

Il difensore non ha ancora deciso se rinnovare o meno con la Lazio, e all’orizzonte ci sono i Reds

di Simone Cesarei

ROMA- E’ stato uno dei protagonisti della movimentata estate biancoceleste. Tra il caso Keita e la telenovela Biglia, Stefan de Vrij è rimasto a lavorare a testa bassa per il bene della Lazio, con il contratto in scadenza nella prossima estate, ma senza avanzare richiestedi cessione o capricci da primadonna. L’olandese non ha mai chiuso le porte alla Lazio, non ha mai voltato le spalle alla squadra che lo ha fatto diventare uno dei migliori difensori della Serie A, e uno dei giovani più promettenti nel panorama europeo. Ha rispettato la volontà di Inzaghi di non privasi del proprio leader difensivo, pur continuando a guardare verso lidi secondo lui più ambiziosi. Ma Lotito non è rimasto immobile ad aspettare che il suo gioiello voli via a parametro zero. Il patron biancoceleste ha avviato le trattative per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2018 con l’entourage del giocatore, ricevendo segnali di apertura da parte di Stefan. “Per il rinnovo di de Vrij siamo a un buon punto e a breve ci saranno notizia positive. Ovviamente finché non c’è nero su bianco nulla è ancora certo, ma a breve ci saranno buone novità”, pensieri e parole firmate Igli Tare. Il ds biancoceleste è sicuro che la firma ci sarà, che Stefan continuerà il suo volo nella Lazio, ma le trattative sembrano tutt’altro che concluse.

PROMESSE REDS

Leiva

“Il rinnovo? Stiamo parlando, non posso dire di più. Sicuramente vincere con la Lazio influenza la mia scelta, andiamo alla grande e dobbiamo cercare di continuare così. Le ambizioni della società sono importanti”. Ambizioni, non chiede altro de Vrij. Vuole lottare per qualcosa di importante, per traguardi consoni ad un giocatore del suo livello, lo Scudetto magari. La parola innominabile dalle parti di Formello, che fa girare la testa solamente a pensarci, ma che dopo questa prima parte di stagione non può rimanere nascosta. Dopotutto sognare non costa nulla, e allora sognano i tifosi laziali, eccome. Sognano una Lazio vincente, che possa raggiungere le grandi d’Europa sull’Olimpo del calcio, che possa ancora contare sul proprio leader difensivo. Troppo importante de Vrij per farlo volare via a parametro zero, lo sa Inzaghi e lo sa Lotito. Contratto da top player e clausola rescissoria a 25 milioni, è questa l’offerta del patron biancoceleste. Le condizioni sembrano andare incontro alle richieste della Seg, agenzia che gestisce gli interessi del giocatore, eppure la firma non arriva, come mai? Come riportato qualche settimana fa in una nostra esclusiva, de Vrij sta prendendo tempo, sta riflettendo, sta ascoltando anche le sirene che arrivano dall’estero, da Anfield in particolare. Il Liverpool è in prima linea per sferrare l’assalto, a gennaio oppure in estate. Klopp ha individuato in Stefan il rinforzo difensivo perfetto per sistemare la retroguardia ballerina dei Reds. Possibile che la dirigenza inglese, nel momento in cui decida di instaurare un dialogo con Lotito, nel caso in cui de Vrij dovesse rinnovare il proprio contratto con la Lazio, possa far leva sulle operazioni che nelle scorse estati hanno portato a Roma Luis Alberto prima e Lucas Leiva poi. Entrambi venduti per una miseria, appena 4 milioni per lo spagnolo e 5,7 per il brasiliano, ora si sono affermati come i migliori del campionato nei rispettivi ruoli. La cessione di Leiva in particolare, centrocampista affermato a livello internazionale, per una cifra cosi irrisoria, potrebbe essere visto come un anticipo sulla fiducia per un’eventuale quanto probabile cessione estiva di de Vrij. Una sorta di prelazione, se vogliamo. Una promessa strappata in una notte estiva, che fa venire gli incubi a Inzaghi. Il mister non vuole rinunciare all’olandese, non vuole privarsi del proprio leader, ma potrebbe non avere scelta. Il tempo stringe, una risposta è attesa a breve: il destino di de Vrij è appeso a un filo.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy