Mercato Lazio, la Juve prenderebbe Milinkovic domani mattina. Ma Lotito ha già deciso…

Mercato Lazio, la Juve prenderebbe Milinkovic domani mattina. Ma Lotito ha già deciso…

 

ROMA – L’esperto di calciomercato Niccolò Ceccarini ha fatto il consueto punto sulle trattative più caldo ai microfoni di TMW Radio nell’appuntamento “Dietro le quinte”. A proprosito di quelle che riguardano la Lazio si è così espresso. “Keita? Ora dipende tutto da Lotito. La Juventus ha offerto tra i 18- 20 milioni, alzando di molto la cifra iniziale. Credo che Keita voglia giocare in bianconero, ma alla fine deciderà il presidente della Lazio. Se non lo vuole cedere a quel prezzo, allora perderà il ragazzo a parametro zero il prossimo giugno. Vorrebbe far scattare un’asta anche con l’Inter, che è interessata. Inzaghi freme e vuole capire come finirà la vicenda, tutti sperano che la situazione si risolva al più presto. Il sostituto di Keita? Oltre a Caicedo, la società vuole prenderne un altro lì davanti. Brahimi del Porto è un obiettivo, ma servono i soldi derivanti dalla cessione del Senegalese. Se non va via, il mercato biancoceleste è in fase di stallo. Milinkovic? Se fosse per la Juventus lo prenderebbe anche domani mattina, ma il problema è che la Lazio non lo vuole vendere. I bianconeri l’hanno seguito e hanno preso atto dei suoi miglioramenti. A oggi però non ci sono i presupposti per intavolare un’operazione con la Lazio“. Che intanto prosegue l’opera di sfoltimento >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy