SI E’ RISVEGLIATO..

SI E’ RISVEGLIATO..

ALASKA – Una forte attività sismica registrata nei pressi del vulcano Pavlof, in Alaska, ha provocato il risveglio del gigante assopito con un’eruzione di oltre sei chilometri di cenere. Il Pavlof è uno dei due vulcani attivi dell’Alaska insieme al Cleveland. Mentre quest’ultimo, per cui si registra tutt’ora un grado…

ALASKA – Una forte attività sismica registrata nei pressi del vulcano Pavlof, in Alaska, ha provocato il risveglio del gigante assopito con un’eruzione di oltre sei chilometri di cenere.  Il Pavlof è uno dei due vulcani attivi dell’Alaska insieme al Cleveland. Mentre quest’ultimo, per cui si registra tutt’ora un grado di allerta tre a causa di movimenti sismici e brevi eruzioni, si trova su un’isoletta, il Pavlof è molto più vicino alla costa abitata. L’ultima eruzione risale al 2007.

Fonte: Leggo.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy