Calcio – Shock, morto Benitez

Calcio – Shock, morto Benitez

Lutto nel mondo del calcio sudamericano. E’ morto stanotte Christian “Chucho” Benitez, 27 anni, attaccante della nazionale dell’Ecuador con cui ha messo a segno ben 24 gol in 58 partite. Benitez è morto stanotte, in Qatar, dove si era da poco trasferito per giocare nell’Al-Jaish. Ancora poco chiare le cause…

Lutto nel mondo del calcio sudamericano. E’ morto stanotte Christian “Chucho” Benitez, 27 anni, attaccante della nazionale dell’Ecuador con cui ha messo a segno ben 24 gol in 58 partite. Benitez è morto stanotte, in Qatar, dove si era da poco trasferito per giocare nell’Al-Jaish. Ancora poco chiare le cause della morte dell’attaccante che secondo fonti arabe sarebbe stato stroncato da un arresto cardiaco.

In un primo momento si era parlato anche di un incidente stradale, poi si è detto di un ricovero in ospedale per una appendicite. Secondo quanto raccontato da alcuni familiari l’attaccante, portato in ospedale dalla moglie, sarebbe arrivato al pronto soccorso intorno alle 3, alle prese con forti dolori addominali, e circa un’ora dopo sarebbero sopraggiunti i problemi cardio-vascolari.

Benitez era stato da poco ceduto all’Al-Jaish dai messicani dell’America per 11,5 milioni di euro. L’ecuadoriano nel 2009-2010 aveva giocato anche in Inghilterra, nel Birmingham City, poi dopo una stagione fallimentare era tornato in Sudamerica nel Santos Laguna prima di passare all’America dove nelle ultime tre stagioni aveva segnato 52 gol in 77 partite. (IlSecoloXIX)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy