L’aviaria fa tremare la Cina: 13 morti, 60 contagi

L’aviaria fa tremare la Cina: 13 morti, 60 contagi

Pechino – Salgono a 13 le morti per il nuovo ceppo H7N9 dell’influenza aviaria in Cina. Due nuovi casi di decesso sono stati individuati nell’Henan, ovvero piu’ a ovest dell’area finora interessata dal contagio e altri quattro casi di contagio sono stati riscontrati a Zhejiang, due nella provincia di Jiangsu…

Pechino – Salgono a 13 le morti per il nuovo ceppo H7N9 dell’influenza aviaria in Cina. Due nuovi casi di decesso sono stati individuati nell’Henan, ovvero piu’ a ovest dell’area finora interessata dal contagio e altri quattro casi di contagio sono stati riscontrati a Zhejiang, due nella provincia di Jiangsu e 3 a Shangai, portando i casi di contagio a 60. Ieri il contagio era arrivato a Pechino dove era stata ricoverata una bimba di 7 anni. Finora solo un bimbo di 4 anni, colpito peraltro in forma lieve, e’ riuscito a recuperare, ma non c’e’ mai stato un caso di contagio da uomo-a-uomo.

(fonte agi.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy