COREA, NUOVO ULTIMATUM DEL NORD.

COREA, NUOVO ULTIMATUM DEL NORD.

SEUL – Un elicottero militare Usa si è schiantato questa mattina intorno alle 11.00 locali (le 4.00 in Italia) nella contea di Cheolwon, in Corea del Sud vicino al confine con la Corea del Nord, nella fase di atterraggio, ma nessuno tra i tre membri dell’equipaggio e i 13 soldati…

SEUL – Un elicottero militare Usa si è schiantato questa mattina intorno alle 11.00 locali (le 4.00 in Italia) nella contea di Cheolwon, in Corea del Sud vicino al confine con la Corea del Nord, nella fase di atterraggio, ma nessuno tra i tre membri dell’equipaggio e i 13 soldati a bordo è rimasto ferito. Il mezzo, un CH-53 Sikorsky da trasporto, è caduto – ha riferito l’agenzia sudcoreana Yonhap – al poligono di tiro militare di Chelwon, 88 km a nord di Seul, al termine di tre ore di esercitazioni condotte insieme ad altri cinque elicotteri, secondo quanto riferito da funzionari militari. Il velivolo, indicato in un primo momento come un UH-60 Black Hawk e con 12 persone a bordo, è stato abbandonato da tutti gli occupanti prima di prendere fuoco, con la maggior parte del velivolo danneggiato dalle fiamme. I soldati sono stati trasferiti per controlli all’ospedale militare della U.S. Army Garrison Base di Yongsan, a Seul.
Indagini sono in corso per stabilire le esatte cause dell’ incidente avvenuto nel corso delle manovre annuali congiunte condotte tra Seul e Washington (denominate ‘Foal Eaglè) che finiranno il 30 aprile, nel pieno delle tensioni intercoreane. Nel complesso, sono 28.500 i soldati americani di stanza in Corea del Sud.

Fonte: Leggo.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy