CALCIO – Lutto nel mondo del calcio dilettantistico…

CALCIO – Lutto nel mondo del calcio dilettantistico…

MESTRINO. Lutto nel mondo del calcio dilettantistico padovano: è morto nella notte il capitano del Mestrino Francesco Bertocco. Nato l’11 gennaio 1980, aveva 33 anni ed era diventato papà di una bambina da appena 25 giorni. Abitava con la sua famiglia a Rubano. Solo due settimane fa, gli è stato…

MESTRINO. Lutto nel mondo del calcio dilettantistico padovano: è morto nella notte il capitano del Mestrino Francesco Bertocco.

Nato l’11 gennaio 1980, aveva 33 anni ed era diventato papà di una bambina da appena 25 giorni. Abitava con la sua famiglia a Rubano.

Solo due settimane fa, gli è stato diagnosticato un male che non perdona. Ieri sera le sue condizioni si sono rapidamente aggravate ed è spirato.

Listato a lutto il sito della società calcistica biancoverde, che si apre con la foto di Bertocco e un saluto, ”Ciao Checco”, sullo sfondo completamente nero.

Francesco Bertocco, per la sua tecnica e le grandi doti umane, era diventato l’uomo-simbolo della prima squadra, che milita nel campionato di Promozione.

Nonostante giocasse a Mestrino solo da un anno, dopo due stagioni al Campodarsego e quattro alla Vigontina, la grande esperienza che aveva maturato nei campi della provincia lo aveva reso un punto di riferimento per i compagni. Anche per il ruolo di uomo d’ordine che aveva in campo: Checco era difensore centrale, il vero pilastro del reparto arretrato.E lo è stato fino a metà maggio, quando ha giocato la sua ultima partita.

Fonte: mattinopadova.gelocal.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy