FALSI FARMACI PER I BAMBINI

FALSI FARMACI PER I BAMBINI

Frosinone – Tre dirigenti di una casa farmaceutica nazionale che si trova ad Anagni sono stati arrestati dai carabinieri del Nas di Latina con l’accusa di aver contraffatto un medicinale utilizzato per la cura di affezioni respiratorie di bambini e lattanti. In particolare, dalle indagini condotte dall’AIFA e dal NAS,…

Frosinone – Tre dirigenti di una casa farmaceutica nazionale che si trova ad Anagni sono stati arrestati dai carabinieri del Nas di Latina con l’accusa di aver contraffatto un medicinale utilizzato per la cura di affezioni respiratorie di bambini e lattanti.

In particolare, dalle indagini condotte dall’AIFA e dal NAS, su delega della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone, in particolare del sostituto procuratore Adolfo Coletta, è emerso che gli indagati, «rimasti privi del benché minimo quantitativo di principio attivo a seguito di un disaccordo commerciale con la ditta fornitrice, per assicurare la continuità del prodotto nelle farmacie e non perdere la fetta di mercato ad opera di farmaci concorrenti, decidevano di avviare comunque la produzione dei lotti del farmaco incriminato – spiegano gli inquirenti – nella piena consapevolezza di esporre a rischi per la salute un considerevole numero di persone e di bambini, ponendo in commercio un farmaco contraffatto e inidoneo al suo scopo terapeutico, che avrebbe potuto cagionare un aggravamento delle affezioni respiratorie».

Fonte: Leggo.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy